Calendario Serie A 2013/14, 5^ giornata infrasettimanale, orari tv anticipi posticipi

-

Serie A in campo martedì, mercoledì e giovedì 24-25-26 settmbre 2013, spicca il big match Inter-Fiorentina.

immagini

5^ giornata Serie A 2013/2014, orari tv Presentazione, date e orari tv 5^ giornata Serie A 2013/2013

Il campionato di calcio di Serie A 2013/2014 torna subito in campo martedì 24 settembre per la 5^ giornata, con l'anticipo Udinese-Genoa, dopo le partite di mercoledì 25 sarà il posticipo Inter-Fiorentina di giovedì 26 settembre a chiudere il turno infrasettimanale.

Copertura televisiva per le partite di Serie A assicurata come sempre dalla diretta Sky e Mediaset Premium, ma vediamo nel dettaglio programma e orari tv di questa 5^ giornata.

Martedì 24 settembre 2013

  • Udinese - Genoa ore 20:45 diretta tv Sky Sport 1, Sky Supercalcio e Mediaset Premium Calcio

Mercoledì 25 settembre ore 20:45

  • Lazio - Catania
  • Chievo - Juventus diretta tv Sky Sport 1
  • Livorno - Cagliari
  • Napoli - Sassuolo
  • Bologna - Milan
  • Parma - Atalanta
  • Sampdoria - Roma
  • Torino - Verona

Giovedì 26 settembre 2013

  • Inter - Fiorentina ore 20:45 diretta tv Sky Sport 1, Sky Supercalcio e Mediaset Premium Calcio

Pronostici 5^ giornata Serie A

Si parte con l'anticipo del martedì per questo turno infrasettimanale, leggermente favorita l'Udinese sul Genoa, nelle partite del mercoledì il Chievo potrebbe strappare un pari contro una Juve non ancora al top, più facili sulla carta le trasferte di un Milan in crisi di risultati e di una Roma brillante, rispettivamente a Bologna e a Marassi contro la Samp. Interessante e probabile pari fra Livorno e Cagliari, Parma e Torino leggermente favorite in casa contro Atalanta e Chievo. Per il Napoli dovrebbe essere una passeggiata di salute contro il Sassuolo fermo a quota zero, mentre per la Lazio dovrebbe arrivare la vittoria contro un Catania che quest'anno non gira. Infine il big match di posticipo Inter-Fiorentina.

Le assenze nei viola potrebbero influenzare negativamente sulla squadra, ma gli altri hanno dimostrato di poter essere ottimi sostituti e con un Pepito Rossi tornato quello forte di una volta, tutto è possibile. I neroazzurri hanno asfaltato un Sassuolo troppo dimesso e mai entrato nella Serie A di quest'anno, stavolta sarà la difesa a essere messa seriamente sotto esame, resta comunque favorita a San Siro.

TAG sky, mediaset premium, serie A

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento