Dopo iPhone e iPad, ben presto potrebbe arrivare anche un'iTv: secondo alcune indiscrezioni, Apple ha infatti iniziato ad interessarsi al settore dei televisori Hd, con l'obiettivo di realizzare uno schermo che possa veicolare tutti i contenuti prodotti dall'azienda della mela.

La televisione targata Apple potrebbe offrire un ambiente commerciale dedicato (come iTunes e Apple store), funzionalità come videochiamate, registrazione dei programmi e sincronizzazione con tutti i dispositivi del proprietario come iPhone, iPod, iPad, oltre naturalmente ad un design accattivante e a una tecnologia di alto livello.

In un mercato, come quello delle tv Hd, che ha un valore di circa 100 miliardi di dollari all'anno, l'arrivo di un nuovo produttore del calibro di Apple potrebbe sconvolgere numerosi equilibri, mettendo in crisi la concorrenza o, al contrario, facendo da stimolo per un ulteriore sviluppo del settore.

Il lancio della iTv potrebbe avvenire intorno alla fine del 2012 ad un prezzo inferiore a 2 mila dollari, per allinearsi con i prodotti di livello medio-alto già esistenti sul mercato. Nel frattempo la concorrenza affila le armi: da Google Tv a Samsung, a Sony, tutti i maggiori produttori stanno investendo nella realizzazione di smart-tv.

In attesa di questi televisori futuristici, non resta che accontentarsi della cara vecchia "scatola nera" e scegliere un abbonamento alla pay tv che offra un gran numero di programmi e funzioni. Con Supermoney è possibile confrontare le migliori offerte di pay tv e scegliere le opzioni più convenienti per il digitale terrestre, il satellite, la tv su internet e sul telefonino.

'La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e all'attivazione di un link di riferimento'.