A 100 giorni dall'apertura delle Olimpiadi 2012, Sky ha lanciato il palinsesto olimpionico. La pay tv satellitare si presenta all'importante evento sportivo con dei numeri importanti: 12 canali in HD per la prima volta in Italia e un canale in 3D, la cui regia verrà gestita da Milano.

Oltre 2000 saranno le ore di gare in diretta: per i 16 giorni dell'evento si potranno vedere su Sky tutte le 959 medaglie in palio, tutti i 29 sport olimpici, oltre, ovviamente, a tutte le competizioni che vedranno impegnati gli Azzurri. Ci saranno, inoltre, oltre 100 ore di approfondimento da studio (da Londra) e 500 ore di sintesi.

Con questi numeri Sky Italia, che per la prima volta trasmetterà nel nostro Paese la 30esima edizione dei giochi olimpici, si prepara al più importante e atteso evento sportivo mondiale. Sky quest'anno mette quindi fine al monopolio Rai, che è durato fino alle Olimpiadi di Pechino.

Dal 27 luglio al 12 agosto sarà la squadra di Sky Italia ad accompagnare e appassionare gli abbonati nelle gare olimpiche.Mario Cipollini, Fiona May, Jury Chechi e Andrea Zorzi sono alcuni tra gli sportivi che si presteranno a fare i commentatori accanto ai telecronisti di casa e ai nomi storici Sky, come Ilaria D'Amico e Fabio Caressa.

Con più di 2000 ore Sky, come ha voluto sottolineare Jacques Reynaud, vicepresidente di Sky sport, offre "Il 700% in più rispetto a quanto fatto dalla Rai a Pechino". Inoltre grazie alla piattaforma Sky Go, gli abbonati alla pay tv di Rupert Murdoch potranno vedere le gare olimpioniche anche su tablet o smartphone, in ogni momento della giornata e dovunque ci si trovi. Si tratterà di una vera e propria esperienza "totale" per i più appassionati, che potranno scegliere in ogni momento quali gare e quali atleti vedere, con la garanzia di un'ottima qualità anche per le immagini in movimento.

Si potranno "controllare" le gare in corso e quelle che stanno per iniziare, grazie a un pop up che informa gli spettatori degli eventi che stanno iniziando sugli altri canali. Un "medal alert'"avviserà prima delle finali, il "campioni alert", invece, avviserà prima delle gare degli italiani o delle 'star' olimpiche internazionali. Sullo schermo due piccole icone segnaleranno ogni volta che su un canale saranno in gara i nostri atleti o si assegneranno medaglie (302 eventi da medaglia). Le Olimpiadi 2012 vivranno anche sui social media. Sky sta lanciando anche I-race, una piattaforma social che permetterà di raccontare l'evento da punto di vista della rete.