Con maggio si chiude la maggior parte dei tradizionali appuntamenti televisivi che accompagnano i telespettatori durante l'anno. Quest'anno, però, l'estate in tv appare ricca di eventi importanti, soprattutto per gli appassionati di sport: gli Europei di calcio e le Olimpiadi di Londra. Per quanto riguarda la trasmissione televisiva di questi due appuntamenti c'è una differenza sostanziale. Se per vedere le partite di calcio degli europei non sarà necessario avere un abbonamento ad alcuna pay tv, ma semplicemente sintonizzarsi su un canale Rai, per quanto riguarda le sfide olimpiche bisognerà per forza avere un abbonamento a Sky.

La buona notizia per gli appassionati di calcio è che tutte le partite degli Europei 2012, che quest'estate si giocano in Polonia e Ucraina, verranno trasmesse in diretta (solo 4 saranno in differita) dal servizio pubblico, seguite e accompagnate da approfondimenti, speciali e interviste che potranno essere seguite anche su internet e tramite dispositivi mobili come smartphone e tablet. Il canale tv che sarà protagonista dell'evento calcistico sarà RaiUno: le 31 partite degli Europei saranno trasmesse dall'8 giugno all'1 luglio per tutti gli amanti del calcio.

Assistere alle sfide olimpioniche, invece, sarà un po' più complicato e anche un po' più costoso. L'appannaggio per la trasmissione del più importante appuntamento sportivo dell'estate 2012 è infatti della pay tv di Rupert Murdoch, che circa un anno fa ha ottenuto i diritti sui Giochi olimpici di Londra. Con questa mossa Sky si è quindi aggiudicata il primato tv sulle Olimpiadi che si apriranno il 25 luglio. La Rai potrà trasmettere solo la cerimonia di apertura (27 luglio),quella di chiusura e tutte le gare degli azzurri, per tutte le altre sfide, invece, bisognerà sintonizzarsi su uno dei 13 canali, di cui 12 in Hd e 1 in 3D, che Sky ha dedicato all'evento.

Per chi è già abbonato Sky al canale Sport le olimpiadi saranno gratuite, chi, invece, è abbonato ad altri canali Sky dovrà pagare 49 euro, o usare gli annunciati sconti previsti dalla società (ma non ancora quantificati) per aggiungere al proprio pacchetto il canale Sport. Chi, invece, non è abbonato,deve mettere in conto almeno gli iniziali 30 euro per l'installazione, 29 euro di attivazione a cui si somma il costo mensile dell'abbonamento alla pay tv.