Gli appassionati di cinema in tv hanno una nuova alternativa ai pacchetti pay tv. Finiti i tempi in cui si andava a prendere un dvd nel negozio dietro l'angolo, adesso il film si noleggia online. È la sfida di Chili Tv, che ha presentato la sua proposta per la stagione al Milano Film Festival.

Chili si propone come una videoteca di qualità pari alla pay tv, ma senza abbonamento. Per la precisione, aspira a diventare "il Cinema via internet" con i suoi mille titoli, che possono essere noleggiati o acquistati senza nessun canone né costo di registrazione.

La tecnologia è quella dello streaming (totalmente legale, però), compatibile con ogni tipo di dispositivo: il pc, le smart tv, i tablet, i lettori blu-ray, gli home theatre e gli smartphone. Per scaricare un film non è necessario dotarsi di un decoder, serve soltanto una connessione a banda larga con una velocità superiore a 1 Mbps.

I cinefili approfitteranno della collaborazione fra Chili Tv e Moviemax, che consentirà di ampliare la lista dei titoli a 2 mila entro la fine dell'anno. Gli utenti saranno coccolati con dei coupon promozionali e con le "Preview", cioè la possibilità per 500 utenti selezionati di vedere in anticipo di quattro mesi sull'uscita in sala i film più importanti. L'attenzione alla qualità delle pellicole è confermata anche dalla partnership col Milano Film Festival, a cui verrà dedicata un'apposita sezione da novembre. La proposta cinematografica sarà arricchita dal blog, che pubblicherà curiosità, aggiornamenti e classifiche su Hollywood e dintorni.

I costi variano a seconda che si scelga il noleggio (2,95 o 3,95 euro) o l'acquisto completo (14,95 o 16,95 euro), e a seconda della qualità del file (disponibile in SD, HD, HD+). Il film scaricato può essere visto durante i 28 giorni successivi all'acquisto. Chi, inoltre, abbia comprato una Smart Tv Samsung dal 25 agosto al 30 settembre 2012, ha diritto a un buono di 50 euro per accedere ai contenuti direttamente dal sito.