Nuovi canali nella programmazione cinema Sky, presentata alla 69a Mostra del Cinema di Venezia. La pay tv rimodula la propria offerta per i cinefili, con un occhio di riguardo ai classici e alle trasmissioni in alta definizione.

Dopo aver rimarcato che la piattaforma satellitare rappresenta un grande aiuto per i film italiani, il dirigente Sky Andrea Scrosati ha illustrato l'andamento generale dei rapporti fra cinema e tv. Nella fattispecie, Sky si impegna meno nella produzione diretta di film e serie per concentrarsi sull'acquisizione dei diritti tv.

Forte della nuova strategia, Sky Cinema dedica agli appassionati di pellicole vecchie e nuove il canale Sky Cinema Cult HD, che unirà la qualità dei film che contraddistingue Cult all'alta definizione. Gli amanti dei classici, poi, dal 28 settembre ritroveranno 180 titoli prodotti da MGM su Sky Cinema Classics all'interno di "MGM Gold".

In attesa dell'uscita del nuovo capitolo della saga di 007, "Skyfall" di Sam Mendes, un intero canale sarà riservato alle avventure evergreen dell'agente segreto al servizio di Sua Maestà. Sky Cinema 007 HD riproporrà le imprese dell'elegante eroe dello spionaggio, che ha appena celebrato i suoi 50 anni in compagnia della Regina Elisabetta all'inaugurazione dei Giochi Olimpici di Londra. I film di 007, a partire da "Licenza di uccidere", saranno disponibili anche on demand.