Puntuale come ogni giovedì torna l'appuntamento settimanale con il talent gastronomico più seguito: Masterchef. Dopo aver assistito all'esclusione della milanese Paola Galloni, la scorsa settimana, i nostri aspiranti Masterchef sono pronti per le nuove sfide.

Si parte con la Mistery Box che quest'oggi nasconde un protagonista tutto particolare: il piccione. Carne rossa, molto difficile da cucinare, amata dall'alta cucina ma praticamente dimenticata dalla cucina più tradizionale. Come se la caveranno i nostri concorrenti? Maurizio, Tiziana e Daiana sono tra i migliori di questa prova. A scamparla è l'avvocatessa romana che conquista i giudici con il suo piatto dai sapori eleganti e raffinati.

Sarà Tiziana a scegliere l'ingrediente principale dell'Invention Test. Il tema scelto dai giudici è la cucina veneta e i concorrenti dovranno riproporre un piatto della chef Paola Budel. Tiziana sceglie la crema di fagioli con ciccioli di soppressa veneta e schie. Il suo intento è di mettere in difficoltà Andrea e Maurizio ma a cadere nella sua trappola che è Ivan, il peggiore della prova, che è costretto ad indossare il grembiule nero che lo mette a rischio di eliminazione.

Andrea, Marika, Maurizio, Daiana e Tiziana, i cinque superstiti partono alla volta di Portofino dove si svolgerà la prova in esterna. Niente squadre quest'oggi: i concorrenti saranno messi l'uno contro l'altro. a giudicarli tre giudici eccellenti: Davide Paolini, Allan Bay e Marco Bollasco, l'eccellenza della critica gastronomica italiana. Delude le aspettative il piatto di Maurizio che si piazza in un ultima posizione seguito da quello di Daiana e di Marika. Restano i piatti di Tiziana e di Andrea: a spuntarla e quest'ultimo che vince la prova in esterna.

Si torna nella cucina di Masterchef. Andrea dalla balconata osserva i suoi colleghi che dovranno affrontare il Pressure Test che oggi vede come protagonista l'insalata russa. Il peggiore della prova è Daiana che dovrà affrontare Ivan al duello finale.

Per quest'ultima prova si scomoda lo chef Bruno Barbieri che, indossato il camice, si mette ai fornelli. Daiana ed Ivan dovranno imitarne i movimenti, in una prova allo specchio, per comporre il piatto in contemporanea con lo chef. E' il momento della verità e i giudici emettono il loro ultimo verdetto della serata: Ivan è salvo, Daiana si toglie il grembiule e abbandona la cucina di Masterchef.

L'appuntamento è per giovedì prossimo (Masterchef andrà in onda nonostante il Festival di Sanremo). Cinque concorrenti ancora in gara, cinque stili diversi a confronto. Ma la strada per la finale è ancora lunga: chi riuscirà a spuntarla tra Andrea, Ivan, Marika, Maurizio e Tiziana? Io non mi sbilancio e voi? Chi è il vostro vincitore della seconda edizione di Masterchef Italia?