Purtroppo l'Italia dovrà fare a meno del capitano Sergio Parisse, il rugbista di maggior talento e personalità della nostra Nazionale, a causa di una squalifica comminata dalla Lega francese previo decisione della commissione disciplinare.

In una partita di campionato francese, Parisse perse la testa e insultò l'arbitro, motivo per cui ieri pomeriggio è stato squalificato per 30 giorni, da scontare in qualsiasi partita ufficiale, dunque il suo torneo Sei Nazioni 2013, finisce in anticipo.

L'Italrugby dopo la grande vittoria al Flaminio sulla Francia, ha perso malamente contro la Scozia, e sabato alle ore 15:30 tornerà a Roma per affrontare il Galles, che a sua volta ha vinto in terra francese dopo una prima sconfitta casalinga contro l'Irlanda. Il suo allenatore teme l'Italia e la sua capacità di disputare partite eccezionali anche se non con costanza, e chiede l'attenzione e la grinta avuta in terra transalpina.

Nell'Italrugby il mister Brunel sostituirà quasi certamente con Alessandro Zanni il capitano squalificato, altra alternativa è Roberto Barbieri; l'imperativo è non ripetere gli stessi errori commessi contro la Scozia, visti e rivisti successivamente.

Italia-Galles sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport 2 a partire dalle ore 15; andrà in onda in differita alle 18 su La7.