C'è la Liga e c'è la Serie A, ma nella testa dei rossoneri e dei blaugrana, esiste più che altro Barcellona-Milan, partita di ritorno degli ottavi della Champions League. Il Camp Nou insieme ai tifosi catalani credono nella rimonta di Messi e compagni. Ricordiamo che Barcellona-Milan del 12 marzo, sarà trasmessa alle ore 20:45 in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, con diretta streaming su Sky Go e Premium Play.

Messi ha recentemente affermato che la rimonta è possibile, che come il Milan ha potuto fare 2 gol a loro senza subirne, altrettanto può fare il Barcellona con il supporto di un immenso stadio, con un campo più largo di San Siro, con i tifosi che faranno tremare gli avversari. Tutti nel Barcellona sono convinti di poter superare gli ottavi di Champions League 2013, lo stesso disse anche Xavi prima della sfida dell'andata a San Siro, rispetto ma vittoria certa, poi fu beffa invece.

Il Barcellona è stato sconfitto in tre giorni anche dal Real Madrid ultimamente, subendo 1-3 in casa nel ritorno di Coppa del Re, pagata con l'eliminazione, poi nella Liga sconfitta al Bernabeu per 2-1, in quel caso Mourinho mandò in campo una squadra con tante riserve (si fa per dire). Xavi probabilmente non ci sarà per il ritorno di Champions League contro il Milan, ma la pre-tattica la fa da padrone, all'ultimo momento, magari ci sarà. In attacco Pedro, Messi e Villa, questo sembra essere certo.

Il Milan è impegnato anche in campionato per lottare sino all'ultimo alla conquista di un piazzamento utile per la prossima Champions, mentre i catalani hanno praticamente in tasca il titolo della Liga. Allegri e i suoi calciatori non temono la sfida e nemmeno il Camp Nou, saranno duri secondo loro i primi 20-25 minuti, poi se non si sarà subito alcun gol, ci si metterà tranqulli e pronti a sfruttare la velocità delle ripartenze.

Guardando alla formazione del Milan, El Shaarawi, Pazzini e Boateng formeranno il tridente d'attacco, Mexes confermato, così come Constant e Abate, resta il dubbio fra Zapata e Yepes. A centrocampo Ambrosini e Montolivo saranno punti fermi, in ballottaggio Flamini e Muntari per l'ultimo posto disponibile.

Queste le anticipazioni su Barcellona-Milan di martedì 12 marzo 2013, per il ritorno degli ottavi di Champions League; sarà banale dirlo, ma un gol dei rossoneri costringerebbe il Barcellona a farne 4 per qualificarsi, questo è un dato da non sottovalutare.