Kimi Raikkonen trionfa nel Gran Premio d'Australia di Formula 1. Il pilota finlandese della Lotus conquista la prima tappa della stagione agonistica 2013, tagliando il traguardo davanti alla Ferrari di Fernando Alonso, giunto alle sue spalle con una F138 in buona forma e con una gara condotta tatticamente e alla Red bull di Vettel.

Il tedesco bicampione del mondo dopo la pole position era il grande favorito, mentre in gara non è stato eccezionale. Quarto posto raggiunto dall'altro ferrarista Felipe Massa, piazzatosi davanti a Lewis Hamilton e Mark Webber.

Al via le Ferrari si rendono protagoniste di una splendida partenza, conquistando il secondo e terzo posto in classifica, con Massa davanti ad Alonso. Vettel ha il comando della corsa e lo spagnolo del 'cavallino rampante' prova più volte senza però riuscirci a superare il compagno di squadra brasiliano. Dietro di loro si inserisce Raikkonen, che passa presto Hamilton.

Al settimo giro, Vettel, pilota della 'lattina volante' rientra ai box per il primo pit stop, lasciando alle 'rosse' il primato provvisorio di classifica. Successivamente c'è stato un susseguirsi di variazioni di classifica dovute ai pit stop, senza grandi sorpassi in pista. Raikkonen ha tagliato il primo traguardo stagionale in solitudine.

Ecco l'ordine di arrivo:

GP Australia F1 2013, ordine d'arrivo

01. Raikkonen Lotus-Renault 1h 30′03″225

02. Alonso Ferrari + 12″451

03. Vettel Red Bull-Renault + 22″346

04. Massa Ferrari + 33″577

05. Hamilton Mercedes + 45″561

06. Webber Red Bull-Renault + 46″800

07. Sutil Force India-Mercedes + 1′05″068

08. Di Resta Force India-Mercedes + 1′08″449

09. Button McLaren-Mercedes + 1′21″630

10. Grosjean Lotus-Renault + 1′22″759