Il campionato di serie A potrebbe presto essere trasmesso su Al Jazeera. I rumors si fanno sempre più insistenti e lo sbarco in Italia della maggiore emittente televsiva araba ormai viene dato per quasi certo, come scrive Fulvio Bianchi sulla rubrica Spy Calcio di Repubblica.

Se così dovesse essere nella prossima stagione potremo già gustarci la Premier League inglese e la Liga di Spagna, che Sky ha invece perso. È stata Pitch International, l'agenzia dei diritti sportivi, ad accaparrarsi due dei tornei calcistici più importanti sulla piazza e, a sua volta, potrebbe cedere i suoi diritti alla tv satellitare del Qatar, che trasmette già molto sport in tutto il mondo grazie alla rubrica beIN Sport: in Francia trasmette le partite di calcio in diretta e in differita mentre, per esempio, gli appassionati di calcio italiano che abitano nella East Coast degli Stati Uniti possono guardare il nostro campionato.

Al Jazeera presto in Italia, magari alleata di Mediaset? Probabilmente sì e probabilmente dal 2015 potrebbe trasmettere il campionato di serie A. Hamad Bin Khalifa Al Thani, l'emiro proprietario della rete, potrebbe sfidare una volta per tutte Sky e accaparrarsi i diritti della serie A. Sky, negli anni passati ha già dovuto rinunciare a tutti i campionati stranieri e sta perdendo abbonati: ad un anno dai festeggiamenti per i 5 milioni di abbonati, ne ha persi 200.000.

Dal canto suo Johnatan Rogers, il manager di Pitch International, è entusiasta del risultato raggiunto: "siamo felici di aver preso la licenza per la Liga di Spagna in uno dei paesi chiave dal punto di vista sportivo come l'Italia". Chi trasmetterà, allora, la serie A? La partita è cominciata.