Real Madrid-Galatasaray è uno dei due quarti della Champions League 2013, che si giocheranno mercoledì 3 aprile, e che chiuderanno queste partite di andata. L''evento sarà trasmesso in diretta tv alle ore 20:45 sulle pay tv Sky, Mediaset Premium, ma anche in chiaro su Italia1.

Real Madrid-Galatasaray, presenta due curiosità, da una parte l'allenatore Mourinho del Real, che si troverà come avversario l'ex Sneijder, uno dei giocatori fondamentali per la conquista del triplette quando entrambi erano nell'Inter. Poi anche Drogba che ha trascinato il Chelsea nella conquista della Champions League dell'anno scorso, proprio la squadra che ha allenato Mourinho e che aveva come giocatore di punta, proprio Didier Drogba. Sembra proprio che l'allenatore del Real Madrid e il suo presente che si chiama Cristiano Ronaldo, debba combattere il suo passato.

Probabili formazioni Real Madrid-Galatasaray 3 aprile 2013, andata quarti Champions League

Galatasaray (4-4-2): Muslera; Ebouè, Kaya, Nounkeu, Riera; Melo, Inan, Altintop, Sneijder; Yilmaz, Drogba.

Real Madrid (4-2-3-1): Lopez; Sergio Ramos; Varane, Pepe, Coentrao; Xabi Alonso, Khedira; Di Maria, Ozil, Cristiano Ronaldo; Benzema.

Mourinho non ha convocato Casillas, ormai i due sono nemici giurati, ma lo saranno per poco ancora, visto che lo Special One non allenerà più il Real Madrid nella prossima stagione. Schiera la miglior formazione posssibile, con l'intento di chiudere il discorso qualificazione o quanto meno di ipotecarlo, già nella partita di andata.

Dall'altra parte una vecchia conoscenza, ex allenatore del Milan o ora del Galatasaray, Fatih Terim, che in casa si affida a tutto il suo potenziale d'attacco, il talento di Yilmaz, la regia di Sneijder, e il diamante anche se non più tanto brillante visto l'età, Drogba.