Diretta in pay tv sul satellite e Rai. Dopo lo spettacolo degli Internazionali di tennis a Roma, con una finale a dire il vero deludente, dove Nadal ha umiliato in due set veloci l'ex numero 1 Roger Federer; eccoci con il torneo più importante del circuito che si svolge in Francia a Parigi, il Roland Garros. Questo torneo del Grande Slam avrà inizio domenica 26 maggio e si concluderà il 9 giugno 2013.

Prima di rendervi noto il programma con i tabelloni sorteggiati e gli accoppiamenti degli italiani in gara, ecco come seguire il torneo in tv e streaming.

Il Roland Garros 2013 sarà trasmesso in diretta tv satellitare sulla pay tv, sia da Eurosport che da Eurosport 2. Si partirà a reti alternate dalle ore 10:45 fino alla conclusione degli incontri di giornata. Le telecronache saranno effettuate da Federico Ferrero, Jacopo Lo Monaco e Lorenzo Cazzaniga, ci saranno anche sintesi e highlights.

Il Roland Garros 2013 però, sarà anche trasmesso in diretta tv in chiaro su Raisport 2, visibile tramite il digitale terrestre e il decoder Sky; la copertura televisiva è prevista dalle ore 14 alle 18 circa quotidianamente. E' stato già reso noto, che nel caso una tennista italiana giunga nella fase finale del torneo, l'eventuale match sarà trasmesso anche su Rai 2. Il Roland Garros 2013 sarà possibile seguirlo anche in live streaming legale e gratuito sul sito web dell'emittente con limitazioni all'Italia.

Tabelloni Roland Garros 2013, gli italiani in gara

Nadal e Djokovic non potranno ripetere la finale dell'anno scorso, nel tabellone maschile sorteggiato infatti, potrebbero scontrarsi già in semifinale. Dall'altra parte c'è Roger Federer che non troverà Murray, lo scozzese ha dato forfait, l'elvetico avrà un cammino facile all'inizo dove incontrerà due qualificati. Da non perdere d'occhio Ferrer e Berdych, ma vediamo gli accoppiamenti degli italiani in gara.

Bolelli trova Lu, turno non difficile, Fabio Fognini testa di serie n.27, se la vedrà con un qualificato, Seppi n.20 inconterà L. Mayer, passaggio del turno agevole sulla carta, infine Lorenzi dovrà affontare Kamke, teoricamente anche lui può superare questo primo turno.

Nel femminile singolare, la grande favorita è la recente vincitrice degli Internazionali d'Italia 2013, Serena Williams, ma c'è grande attesa dall'altra parte del tabellone dove ci sarà Maria Sharapova che ha dato forfait a Roma alla vigilia della semifinale con la nostra Errani, e sembrava anche in ottima forma.

Le speranze azzurre sono riposte su Roberta Vinci e soprattutto Sara Errani che è attualmente la n.5 della classifica WTA. La prima se la vedrà con la Foretz Gacon, una francese facile da superare. La seconda inconterà al primo turno l'olandese Rus, insomma, dovrebbe essere una passeggiata.

Grande attesa anche per la vincitrice e finalista del Roland Garros nel 2010 e nel 2011, l'italiana Francesca Schiavone che al 1° turno affronterà l'abbordabile tennista ungherese, Czink. La Pennetta se la vedrà con la Filpkens, n. 21 del tabellone, la Giorgi contro la Peng in un match molto difficile, infine la Knapp contro la Stephens, l'americana è testa di serie n.17.