Vediamo cosa offre lo sport in tv oggi, martedì 18 giugno 2013. Da non perdere l'NBA 2013 su Sky e, per gli appassionati del calcio, Italia-Spagna, la finale dell'Europeo Under 21 in diretta tv alle ore 18 su Rai 2 e RaiSport 1.

Di scena anche il tennis con i tornei di preparazione a Wimbledon, torneo del grande Slam che avrà inizio lunedì 24 giugno 2013. Per il singolare femminile si disputa il WTA S'Hertogenbosch che sarà trasmesso in diretta tv sul canale Supertennis a partire dalle ore 11. Fra le italiane in gara, troviamo Roberta Vinci vs Kaia Kanepi e Francersca Schiavone vs Kirsten Filpkens, incontri alla portata delle nostre azzurre.

Per il calcio ci sono anche da seguire le qualificazioni ai Mondiali 2014 su Eurosport 1 e 2. Alle ore 11:30 in onda Australia-Iraq su Eurosport 2, mentre alle ore 17:45 verrà trasmessa da Eurosport 1 la partita Giordania-Oman.

Anche il basket maschile protagonista nello sport in onda oggi 18 giugno 2013, su RaiSport 2 andrà in onda gara 4 della finale playoff di LegaDue: Brescia-G.T Group Pistoia. I toscani dopo il doppio vantaggio e la possibilità di essere promossi, sono incappati in una netta sconfitta, oggi ancora un match point da sfruttare sul 2-1.

Per i fanatici dello sport americano, stanotte con inizio alle ore 3:00, Sky Sport 2 trasmetterà la diretta tv di gara 6 della finale di basket NBA 2013: Miami Heat-San Antonio Spurs. Per la squadra di casa è necessaria la vittoria per mantenere ancora in vita la serie e riportarla in parità sul 3-3, in questo modo potrà giocarsi il titolo NBA 2013 ancora in casa.

Ultime notizie Italia-Spagna Under 21 ore 18: La netta favorita di questa finale degli Europei U21 è la Spagna che è anche la nazionale campione in carica. Una partita davvero difficile per gli azzurrini di Devis Mangia, anche se nel corso della manifestazione l'Italia ha dimostrato grande coesione e organizzazione, una difesa che non ha mai subito gol su azione e il genio di Lorenzo Insigne, resta il gap tecnico e anche di esperienza rispetto alla Spagna.

Basta pensare che tanti giocatori iberici militano in squadre di club importanti e hanno già partecipato a manifestazioni europee altrettanto importanti, mentre nella nostra nazionale ci sono tanti giovani che militano addirittura in Serie B. Ecco la probabile formazione dell'Italia Under 21 anti-Spagna che il tecnico Mangia dovrebbe schierare con il modulo 4-3-1-2: Bardi; Regini, Caldirola, Donati, Bianchetti; Rossi, Verratti, Saponara; Insigne; Immobile, Borini.