Al via quest'oggi il Grande Slam di Wimbledon, il torneo tennistico su erba più atteso di tutto l'anno, che si svolgerà in Inghilterra, a Londra, e che ci accompagnerà per ben due settimane, terminando il 7 Luglio. L'intera competizione, circa 500 ore di partite, sarà trasmessa in diretta da Sky Sport, che le dedicherà la bellezza di sette canali, con la possibilità di decidere la partita che si desidera guardare ed in modo da non perdere un singolo colpo e punto dell'intero torneo.

Tra i favoriti per la vittoria finale di quest'anno c'è sicuramente lo scozzese Andy Murray, numero 2 al mondo, che, fresco vincitore del torneo del Queen's, avrà anche il vantaggio di giocare in territorio amico e di avere, quindi, il sostegno del pubblico. Tra i primi quattro giocatori al mondo, però, dal punto di vista del tabellone, il più fortunato è stato sicuramente Novak Djokovic, numero 1 al mondo, che ha davanti un sé un cammino un po' più semplice per raggiungere la finale. Andy Murray, Rafael Nadal e Roger Federer, infatti, si sono ritrovati tutti dalla stessa parte del tabellone, tanto che potremmo già avere un ipotetico quarto di finale Federer - Nadal e poi una semifinale tra il vincitore e Murray stesso.

Oggi si disputeranno i primi incontri del primo turno e scenderanno già in campo Rafael Nadal, che dovrà vedersela con il belga Darcis, Roger Federer, che se la vedrà con il rumeno Hanescu, ed Andy Murray, che, invece, affronterà Becker. Dei primi dieci giocatori al mondo giocheranno già quest'oggi anche Jo -Wilfried Tsonga, che se la vedrà con il belga Goffin, e Stanislas Wawrinka, che dovrà affrontare un primo turno molto difficile contro l'australiano Hewitt. L'esordio di Djokovic, invece, è previsto per domani contro il tedesco Florian Mayer. Per quanto riguarda i tennisti italiani, oggi scenderanno in campo Fabio Fognini, che se la vedrà con l'austriaco Melzer, e Paolo Lorenzi, che affronterà il francese De Schepper, mentre domani esordiranno Andreas Seppi contro Istomin e Simone Bolelli contro Grigor Dimitrov.