Prima di capire e parlare dell'incredibile news sul mondiale di F1 2013 che investe il GP di Germania con riferimento alle gomme Pirelli, ecco gli orari tv delle dirette Sky e differite Rai.

Venerdì 5 luglio ore 10:00-11:30 e ore 14:00-15:30 le prime due sessioni di prove libere in diretta su SkySport F1 HD e in differita su RaiSport 1 alle ore 21 circa.

Sabato 6 luglio, ore 10:00-11:30 prove libere 3 e ore 14:00 qualifiche, diretta tv SkySport F1 HD e differita Rai 2 ore 18 circa.

Domenica 7 luglio, ore 14:00 partenza gara diretta SkySport F1 HD, la differita integrale della gara del Nurburgring sarà trasmessa su Rai 2 alle ore 22:30 circa.

E' possibile la visione in live streaming dell'intero weekend di F1 per il GP Germania 2013 tramite l'applicazione Sky Go da pc, tablet e smartphone.

Davvero una brutta storia e un'assoluta news è stata diramata in seguito al caso dell'esplosione delle gomme Pirelli avvenute a Silvesrtone. Nel GP di Germania sulla pista del Nurburgring per il mondiale di Formula 2013, dovesse ripetersi il problema causato dagli pneumatici montati sulle monoposto, è stato deciso dai team che i piloti accertando il superamento dei limiti sulla sicurezza della gara, possono decidere di non correre il Gran Premio di Germania del 7 luglio 2013.

Succederà davvero per la prima volta nella storia della Formula 1 che un GP venga boicottato dai piloti partecipanti? Probabilmente non accadrà, anche perchè dall'azienda Pirelli arrivano forti rassicurazioni sul regolare svolgimento di prove, qualifiche e gara in ocassione del GP Germania 2013 in riferimento alla tenuta delle gomme.

La Pirelli dichiara che i pneumatici montati sulle monoposto di F1 a Silverstone, sono stati messi male, per cui basterà evitare gli errori dello scorso Gran Premio per garantire una tenuta normale degli pneumatici e dunque un regolare svolgimento sul tracciato del Nurburgring.

Intanto la Ferrari sta lavorando per migliorare le prestazioni delle due monoposto che nelle prove libere e qualifiche dello scorso Gran Premio hanno deluso. Alonso dopo aver recuperato punti importanti in classifica su Vettel dopo il ritiro forzato di quest'ultimo nel GP di Gran Bretagna nella lotta al titolo del mondiale di F1 2013, non vuole vedere la Red Bull allontanarsi in classifica.