I diritti televisivi per le dirette dei Gran Premi della MotoGp e delle altre due categorie del Motomondiale, la Moto2 e la Moto3, dal prossimo anno passeranno da Mediaset, che li trasmette su Italia e Italia 2, a Sky, la pay tv del gruppo Murdoch leader nel settore, che ha pagato 17 milioni di euro per cinque stagioni. Tuttavia è comunque ovvio che alcuni Gran Premi, cioè otto, saranno trasmessi in diretta ed in chiaro per ragioni di auditel, mentre gli altri saranno a pagamento per la diretta e free per la differita: con ogni probabilità sarà Cielo il canale free su cui vederli.

Cielo è il canale del digitale terrestre in chiaro del gruppo Sky che, oltre a fare buoni ascolti grazie a Cielo Che Gol, la trasmissione che ha i diritti televisivi per le prime immagini delle partite di Serie A, ha solo programmi come il wrestling e Masterchef ad essere degni di nota sotto il profilo del gradimento del pubblico: ecco allora che le dirette del Motomondiale e le differite delle corse, ovviamente con meno ricchezza di programmazione rispetto a ciò che andrebbe a pagamento sugli altri canali Sky, sarebbero la soluzione ideale per aumentare l'appeal del canale. Attualmente su Mediaset la programmazione dei Gran Premi della MotoGp e delle altre classi del Motomondiale raggiungono una media di tre milioni e mezzo di spettatori.

Che tutto rimanga in casa Murdoch, cioè su Sky e su Cielo, è probabile anche perché la Rai ha appena sborsato circa settanta milioni per i diritti tv delle Olimpiadi 2016 di Rio de Janeiro e inoltre ha da spendere altri milioni per i diritti di seconda fascia per la Formula 1, altro evento targato da quest'anno Sky per le dirette di tutte le gare; invece in Mediaset, dove i conti non sono certo rosei, tutt'altro, di MotoGp e Motomondiale non ne vogliono più sapere perché per loro troppo costosi (se no mica li avrebbero lasciati a Sky): punteranno sul Mondiale Supebike, per il quale hanno comprato di diritti televisivi fino al 2015.

In attesa di questi cambiamenti agli appassionati non resta che guardarsi le ultime gare su Mediaset, come il Gran Premio del Sachsenring di questo weekend.