Il Grande Slam di Wimbledon sta ormai entrando nel vivo e, sia per quanto riguarda il torneo femminile che per quello maschile, sono rimasti soltanto in quattro a contendersi la vittoria di uno dei trofei più ambiti del tennis.

In campo femminile, inoltre, le quattro semifinaliste rimaste in gara non hanno mai vinto questo torneo e saranno disposte a tutto pur di farlo: quello di quest'anno infatti, è stato finora un Wimbledon molto strano, che ha visto cadere clamorosamente nei primi turni il maggior numero di teste di serie o per ritiro o per inaspettate sconfitte sia tra gli uomini che tra le donne. Dopo le uscite di Federer e Nadal, non è da dimenticare neanche l'ultime eliminazione di Serena Williams, che negli ultimi anni si era sempre aggiudicata la vittoria del torneo.

Per quanto riguarda le semifinali oggi, 4 Luglio 2013, sarà il turno delle donne: il match di inizio sarà quello che vedrà contrapporsi la Bartoli e la Flipkens, che scenderanno in campo sul campo centrale alle ore 14.00. Al termine dell'incontro si svolgerà, sempre sul campo centrale, l'altra semifinale tra la Lisicki, che ha eliminato Serena Williams, e la Radwanska, unica testa di serie giunta fino a questo traguardo.

Potrete seguire la diretta di queste partite su Sky, in particolare su Sky Sport 1(canale 201) oppure su Sky Wimbledon 1(canale 253) in alta definizione e, per i più appassionati, gli incontri saranno visibili anche in 3D. Gli abbonati potranno, inoltre, usufruire di Sky Go per non perdere nemmeno un punto in caso di assenza da casa.

Domani, invece, sarà il turno delle semifinali maschili: a dare inizio ai giochi sul campo centrale sarà, sempre alle ore 14.00, il numero 1 al mondo Novak Djokovic, che non ha ancora perso un set in questo torneo e dovrà vedersela con l'argentino Juan Martin Del Potro che, nonostante l'infortunio al ginocchio, è riuscito a superare nei quarti di finale lo spagnolo David Ferrer.

Al termine si svolgerà la seconda semifinale, nella quale si affronteranno il giovane talento polacco Jerzy Janowicz e l'idolo di casa, lo scozzese Andy Murray, numero 2 al mondo che nei quarti di finale ha battuto con difficoltà lo spagnolo Verdasco rimontando due set. Potrete seguire anche queste partite in diretta su Sky ai canali 201(Sky Sport 1) e 253(Sky Wimbledon 1) in alta definizione e anche in 3D. Anche in questo caso gli abbonati potranno usufruire anche di Sky Go.