Domenica 7 luglio alle ore 15:00 parte la diretta sulla pay tv Sky per la finale di tennis Wimbledon 2013 tra Djokovic-Murray, in onda precisamente su Sky Sport 1.

Per quanto riguarda la finale maschile: il numero uno del mondo, il serbo Novak Djokovic contro il numero due, lo scozzese Andy Murray, sono giunti fin quì in maniera completamente differente.

Il primo, dopo una semifinale lunghissima contro l'argentino Juan Martin del Potro, composta da ben cinque set per oltre 4 ore e 40 minuti, battendo il record detenuto dalla semifinale del 1989 vinta da Becker su Lendl in 4 ore e un minuto.

Il secondo, invece, dopo una competizione ricca di proteste contro il polacco Jerzy Janowicz, giocherà la finale di Wimbledon per il secondo anno consecutivo. Una finale sudata fin dal primo momento ma, soprattutto, nella semifinale, in cui il numero 24 del seeding si è dimostrato una vera rivelazione del torneo.

Per quanto concerne invece la finale femminile: Marion Bartoli ha battuto Sabine Lisicki per 2-0 (1-6; 4-6) in un'ora e 21 minuti di gioco, vincendo il suo primo slam in carriera.

Inoltre, l'italiano Gianluigi Quinzi si è qualificato per la finale junior del torneo di Wimbledon. Il marchigiano, ha superato con un doppio 6-4 il britannico Kyle Edmund ed ora attende in finale il coreano Hyeon Chung che ha sconfitto il tedesco Maximilan Marterer per 6-7 6-1 6-3. Gianluigi Quinzi è il secondo italiano a raggiungere la finale junior a Wimbledon dopo Diego Nargiso che vinse il titolo nel 1987.

Il collegamento inizierà alle ore 14 con il pre-partita, Studio Wimbledon, e sarà anche possibile vedere la finale via web tramite il servizio Sky Go per tutti gli abbonati alla piattaforma da pc, smartphone e tablet.