La seconda giornata di Serie A mette contro Bologna-Sampdoria, una sfida tra due squadre senza grandi ambizioni di classifica (almeno inizialmente) ma che presentano diversi giocatori interessanti in grado di ravvivare qualsiasi partita. La gara sarà trasmessa in esclusiva in diretta televisiva su Sky Calcio 4 e Mediaset Premium Calcio a partire dalle ore 20.45, mentre la diretta streaming è garantita dai servizi gratuiti (per gli abbonati) Sky Go e Premium Play.

Qui Bologna - La squadra allenata da Stefano Pioli deve riscattarsi dopo la sconfitta rimediata all'esordio contro il Napoli al San Paolo. Il mister rossoblu dovrà fare a meno di due elementi importanti come Sorensen e Morleo indisponibili. Ci si affiderà alla fantasia di Alessandro Diamanti, che si è legato al club emiliano con un rinnovo contrattuale, allontanando tutte le società interessate. Il mister starebbe pensando di schierare la formazione con il 4-3-1-2, puntando sulla coppia d'attacco Bianchi-Moscardelli.

Qui Sampdoria - Dopo la sconfitta casalinga contro la Juventus all'esordio, i blucerchiati sono chiamati ad una reazione in un match che si prospetta equilibrato. Il tecnico Delio Rossi dovrà fare a meno del terzino Castellini, espulso nella gara contro i bianconeri. L'ex mister di Lazio e Palermo è pronto a confermare il 3-5-2 con Gabbiadini (ex di giornata) e Eder in attacco. Sull'out sinistra Regini avrà la chance da titolare, mentre dalla parte opposta ci dovrebbe essere spazio per De Silvestri. In porta la società non ha acquistato nessuno, quindi fiducia ancora a Da Costa.

Le probabili formazioni di Bologna-Sampdoria
Bologna (4-3-1-2): Curci; Garics, Antonsson, Natali, Cech; Kone, Khrin, Della Rocca; Diamanti; Moscardelli, Bianchi. Allenatore: Pioli
Sampdoria (3-5-2): Da Costa; Gastaldello, Palombo, Costa; De Silvestri, Obiang, Krsticic, Renan, Regini; Gabbiadini, Eder. Allenatore: Rossi