Solo due giorni e poi il via ufficiale della Serie A 2013/2014: ad aprire le danze saranno Hellas Verona-Milan sabato 24 agosto. La partita sarà trasmessa in diretta su Mediaset Premium e Sky con orario tv alle 18:00, ricordiamo inoltre che tramite Sky Go e Premium Play si potrà guardare la partita in streaming su PC, smartphone e tablet.

Hellas Verona-Milan, orario diretta tv-streaming

L'anticipo della prima giornata di Serie A sarà quindi trasmesso in diretta alle 18:00 sui canali Sky Sport 1, Sky Calcio HD, Sky Supercalcio e Premuim Calcio e solo per chi abbonato alle rispettive Pay Tv sarà concessa la visione in streaming della partita, tramite applicazioni proprietarie, su computer, telefonini e tablet.

Per i gialloblu di Mandorlini, neopromossi in Serie A, sarà una partenza di tutto rispetto affrontando una squadra come il Milan e allo stadio Bentegodi, nei settori locali, è già tutto esaurito da martedì. Grande festa tra i tifosi veronesi per il big match di sabato e comunque vada l'adrenalina sarà tanta nelle curva sud. Mister Andrea Mandorlini potrebbe giocare la carta "freschezza" per portare a casa la partita, sfruttando i possibili segni di stanchezza del Milan, dovuti alla recente trasferta per i preliminari di Champions, come arma a suo favore.

Il Verona, col modulo 4-3-3, potrebbe tentare di giocarla per la maggiore sulle fasce, togliendo il tempo al Milan con lanci e contropiedi per insidiarsi nell'area rivale. Mandorlini potrebbe averla preparata così per cercare di fare lo "sgambetto" al "diavolo", tuttavia, l'impresa sarà ardua perché dall'altra parte c'è una formazione che può essere temuta a livello mondiale con nomi come Mario Balotelli, Stephan el Shaarawy o Riccardo Montolivo.

Hellas Verona-Milan, formazioni probabili

Verona(4-3-3): Rafael, Cacciatore, Moras, Maietta, Martinho, Jorginho, Donati, Hallfreddson, Jankovic, Toni, Gomez. A disposizione: Nicolas, Mihaylov, Bianchetti, Albertazzi, Gonzalez, Cirigliano, Laner, Romulo, Sgrigna, Cacia, Grossi, Ragatzu, Longo. Allenatore: Mandorlini.

Milan (4-3-1-2):Abbiati, De Sciglio, Mexes, Zapata, Constant, Nocerino, Montolivo, Poli, El Shaarawy, Balotelli, Niang. A disposizione: Amelia, Coppola, Abate, Emanuelson, Silvestre, Zaccardo, Petagna, Robinho. Allenatore: Allegri.