Milan-LA Galaxy sarà trasmessa in diretta, con orario notturno, su Mediaset Premium e in streaming, per gli abbonati alla Pay Tv di Mediaset, su Premium Play, l'applicazione per smartphone tablet e PC. Milan-LA Galaxy sarà un match valido per il terzo e il quarto posto della finale della Guinness Champions Cup 2013.

Milan-Galaxy, streaming e orario tv

I diritti tv per trasmettere il match sono stati acquisiti da Mediaset, la quale trasmetterà Milan- Galaxy in diretta esclusiva su Premium Calcio alle 00.30, orario italiano, di questa notte (tra il 7 e l'8 agosto 2013) e in streaming su Premium Play. La telecronaca della finale di Guinness Cup 2013 sarà affidata a Fabrizio Ferrero, con il commento tecnico di Roberto Rambaudi.

Il Milan è arrivato a Miami e nella giornata di ieri ha disputato un allenamento al "Sunlife Stadium", stadio ufficiale della finale. La formazione di Allegri ha cominciato ad allenarsi con un torello di riscaldamento per tutta la squadra per poi dividersi in due gruppi: Balotelli, Emanuelson, Zapata, Montolivo, De Jong, El Shaarawy, Muntari e Silvestre hanno eseguito degli esercizi a terra per proseguire con una corsetta a ritmo blando.

Il resto della squadra, invece, si è spostato nella pista attorno al campo da calcio per svolgere una corsa atletica ed esercizi di potenziamento, proseguendo con esercizi tattici di attacco contro difesa. La seduta è terminata con delle esercitazioni sui cross e sui tiri in porta. Diamo una sguardo ai dati aggiornati sulle probabili formazioni.

Milan-Galaxy, formazioni probabili

Milan (4-3-3): Abbiati; Antonini, Silvestre, Zaccardo, Emanuelson; Montolivo, De Jong, Nocerino; Balotelli, Niang, El Shaarawy. A disposizione: Gabriel, Amelia, Iotti, Zapata, Constant, Pacifico, Poli, Cristante, Petagna, Kin. Boateng, K.P. Boateng. Allenatore: Allegri.

L.A. Galaxy (4-2-3-1): Rowe; De La Garza, Gonzalez, Leonardo, Dunivant; Sarvas, Juninho; Rogers, Donovan, Stephens; Villareal. A disposizione: Cudicini, Perk, Franklin, Gaul, Meyer, Opare, Cochrane, Mastroeni, Clark, Jimenez, Garcia, Walker, Sorto, Keane, Rugg, Zardes, Hoffman, Mc Bean. Allenatore: Arena.