Mondiali atletica 2013 al via a Mosca. Un evento che terrà incollati gli appassionati sportivi di tutto il mondo davanti al piccolo schermo, per seguire con attenzione lo svolgimento delle singole competizioni e vivere così le intense emozioni che caratterizzano queste gare. Obiettivamente si sapeva che la nostra squadra Nazionale non poteva contare su troppe frecce al proprio arco, ma se il buongiorno si vede dal mattino non c'è davvero da essere ottimisti per quello che riguarda lo svolgimento delle prossime giornate dei Mondiali di atletica 2013.

Brutte notizie sono infatti arrivate dalla pedana dell'asta, dove i due azzurri Giuseppe Gibilisco (nessuna misura valida, tre errori a 5,55) e Claudio Stecchi (5,40) sono già fuori dalla competizione. Bisogna però precisare, ad onor del vero, che il siracusano non è stato certo fortunato nella seconda prova, con l'asticella che è stata abbondantemente superata ma è stata abbattuta all'ultimo momento, durante la fase di ricaduta sul materasso. Speravamo tanto che l'esperto Gibilisco riuscisse nell'impresa di tirare fuori dal suo cilindro magico il grande salto, come già in altre occasioni aveva dimostrato di saper fare. Ma evidentemente non era giornata per lui.

L'Italia può comunque consolarsi con l'incoraggiante prova dell'ottocentista Giordano Benedetti, che è arrivato al terzo posto nella sua batteria (in 1'47.90) al termine di una bella rimonta che ha caratterizzato la parte finale della sua prova. Vedremo cosa riuscirà a fare in seguito. Ma è soprattutto dalla gara del salto triplo che ci aspettiamo molto.

Potrete seguire ogni singola competizione grazie alle dirette garantite da RaiSport 1 e Eurosport (piattaforma Sky), emittenti che si sono organizzate al meglio per fornire un'informazione completa su quanto accadrà sulla pista di Mosca. Naturalmente c'è grande attesa per le prove della stella giamaicana Usain Bolt, che dopo le vicende di sospetto doping a carico di Tyson Gay e Asafa Powell non dovrebbe davvero avere problemi a risultare, una volta ancora, il numero uno assoluto dei Mondiali atletica 2013.