Le trasferte di Londra non sono andate benissimo, ma hanno dato comunque delle buone indicazioni. Stavolta, l'ultimo test per la squadra di mister Benitez sarà ancora contro una squadra portoghese, il Benefica. I tre precedenti del Napoli, valevoli per l'Emirates Cup, l'hanno vista prima trionfare per 3 a 1 contro il Galatasaray, poi pareggiare a Londra con l' Arsenal per 2 a 2, ed infine perdere, sempre nella città inglese, 3 a 1 contro il Porto. I gol sono però stati subiti tutti nella ripresa, quando il calo fisico si è fatto determinante.

L'orario dell'incontro è fissato alle 20:45 in data 9 agosto. La diretta tv non è riservata agli abbonati ma visibile solo in pay per view, sia da Sky (canale 251) che da Mediaset Premium (premium calcio 3) al costo di 10 euro. Nell'acquisto è compreso ovviamente anche la possibilità di seguire il match su pc o altri supporti come smartphone e tablet, la prima offre lo streaming dell'evento attraverso l'applicazione Sky Go, mentre Mediaset attraverso Premium Play.

Le probabili formazioni al momento sono decisamente opinabili. Secondi alcune indiscrezioni dovrebbe giocare Rafael in porta, ma sembra stranon non concedere subito il palcoscenico casalingo a Reina che tanto bene ha fatto in quel di Londra. La difesa a 4 vedrà probabilmente Cannavaro e Gamberoni centrali, con i criticati Zuniga e Dossena sugli esterni. Dzemaili e Behrami sulla mediana a spezzare il gioco, mentre Mertens, Callejon e Hamsik staranno più avanti a creare gioco ed a mettere in azione l'unica punta che dovrebbe essere, finalmente dall'inizio, Higuain. Gli ultimi allenamenti diranno se l'argentino è pronto per partire titolare, scalpita altrimenti il macedone Pandev, per ora il vero bomber del Napoli.