Nella 4^ giornata di Serie A 2013/14, il Bologna ha perso in casa contro il Torino e il Milan a San Siro è stato sconfitto dal Napoli. A prescindere dalla crisi di gioco e risultati, la classifica di entrambe le squadre che hanno naturalmente obiettivi e ambizioni diverse, non è soddisfacente.

Bologna-Milan del 25 settembre 2013, incontro che rientra nel 5^ turno infrasettimanale di Serie A, sarà trasmesso in diretta tv da Sky Calcio 2 per gli abbonati al pacchetto relativo, mentre su Mediaset Premium in pay tv su Premium Calcio 3. Non è previsto il live streaming tramite Premium Play mentre sarà possibile vedere Bologna-Milan in diretta streaming tramite Sky Go. Ricordiamo che l'orario d'inizio match è fissato per le 20:45.

Probabili formazioni Bologna-Milan 25 settembre 2013

Mario Balotelli dopo l'espulsione subita a partita praticamente già terminata in Milan-Napoli, si è beccato dal giudice sportivo una squalifica di tre giornate, in realtà è già partito il ricorso da parte della società rossonera e per via del rosso frutto di una doppia ammonizione, molto probabilmente ci sarà una riduzione a 2 turni. In ogni caso Balotelli non potrà esserci nella formazione di Allegri per Bologna-Milan, 5^ giornata di Serie A.

Unico squalificato in casa rossonera Supermario, mentre in casa rossoblu gli squalificati saranno Kone e Natali, pesanti assenze. Se passiamo alla lista infortunati il Milan batte il Bologna 8 a 2. Montolivo, Bonera, Kakà, Gabriel, El Shaarawy, Silvestre, Pazzini e De Sciglio per Allegri, Cherubin e Krhin per Pioli.

Nonostante i tanti indisponibili, l'allenatore livornese scioglierà i suoi dubbi all'ultimo momento. Emanuelson non ha convinto come terzino, quasi certo il ritorno come titolare di Constant, a centrocampo Nocerino potrebbe inserirsi nella formazione iniziale al posto di Muntari, certo del posto Matri in attacco, possibile il ritorno di Niang da esterno d'attacco con Robinho.

Nella formazione di Pioli potrebbe esserci qualche cambio, come l'esclusione di Moscardelli a favore di Christodoulopoulos o Cristaldo, dubbio Mantovani-Sorensen, mentre Perez sostituirà molto probabilmente Kone.

Bologna (4-3-2-1): Curci; Garics, Antonsson, Mantovani, Cech; Della Rocca, Perez, Pazienza; Diamanti, Christodoulopoulos; Bianchi.

Milan (4-3-3): Abbiati; Abate, Mexes, Zapata, Constant; Poli, De Jong, Nocerino; Niang, Matri, Robinho.