Il campionato di calcio di Serie A 2013/14 dopo il pareggio 2-2 fra Fiorentina e Parma, riprenderà sabato 5 ottobre con gli anticipi della settima giornata che vedrà come match clou la partita di San Siro, Inter-Roma trasmessa in diretta tv e streaming su Sky Sport 1 e Mediaset Premium Calcio, ma anche tramite le applicazioni Sky Go e Premium Play.

L'altro big match della 7^ giornata ci sarà nei due posticipi di domenica 6 ottobre, allo Juventus Stadium si disputerà Juve-Milan, partita anch'essa visibile in diretta tv su Sky Sport 1 e Mediaset Premium e live streaming con Sky Go e Premium Play.

Programma e orari 7^ giornata Serie A 2013/2014

Sabato 5 ottobre 2013

  • Ore 18:00, Chievo - Atalanta
  • Ore 20:45, Inter - Roma

Domenica 6 ottobre 2013

  • Ore 12:30, Parma - Sassuolo
  • Ore 15:00, Udinese - Cagliari
  • Ore 15:00, Catania - Genoa
  • Ore 15:00, Napoli - Livorno
  • Ore 15:00, Bologna - Verona
  • Ore 15:00, Sampdoria - Torino
  • Ore 20:45, Juventus - Milan
  • Ore 20:45, Lazio - Fiorentina

Situazione e analisi 7^ giornata Serie A

Nel precedente turno di campionato, fra le big hanno fatto mezzo passo falso solo Fiorentina e Inter, con i viola che si attardano in classifica a 7 punti dalla capolista Roma e con 4 squadre davanti. La squadra di Mazzarri retrocede al quarto posto a 2 punti dalle seconde, Juventus e Napoli. La delusa compagine del Milan occupa solo l'ottava posizione insieme a Livorno e Torino.

Questa settima giornata di Serie A, presenta due big match ma anche un altro scontro diretto che potrebbe rivelarsi alla lunga importante, l'altro posticipo Fiorentina-Lazio, un pareggio o una sconfitta porterebbe una delle due squadre già lontano dalla vetta. Chi potrebbe avantaggiarsi dei risultati per le partite del 5-6 ottobre 2013?

Sulla carta per il Milan è forse l'ultimo treno per adesso di rimontare chi occupa le zone alte della classifica, ma nell'anticipo di sabato resta favorita la Juventus. Stesso discorso per l'Inter che potrebbe fermare i giallorossi a punteggio pieno e rientrare tra le favorite nella zona scudetto, in questo caso l'impresa non è proibitiva. Ad avere la grande possibilità di guadagnare punti su almeno un paio di avversarie ma anche su 4 nella migliori delle ipotesi, è il Napoli che è in condizioni di ottenere i tre punti contro un buon Livorno che giocando anche al San Paolo avrà vita molto difficile.