Mancano ormai pochi giorni all'inizio della nuova stagione di Champions League, alla quale prenderanno parte ben tre squadre italiane: Juventus, Napoli e Milan.

La prima ad esordire sarà proprio la Juventus di Conte, che Martedì 17 dovrà vedersela con il Copenaghen, in Danimarca: la partita sarà trasmessa in diretta tv sia su Sky Sport 1 sia su Premium Calcio. Mercoledì esordiranno, invece, Milan e Napoli, che giocheranno entrambe in casa: la prima affronterà il Celtic, mentre la seconda il Borussia Dortmund. Entrambe le partite saranno trasmesse in diretta tv sia su Sky Sport 1 e Sky Sport 2 sia su Premium Calcio a partire dalle 20.45.

Passiamo ora ad elencare le probabili formazioni delle tre partite. Copenaghen - Juventus: Conte schiererà un 3-5-2 con Buffon tra i pali, Bonucci, Barzagli e Chiellini in difesa, Asamoah, Pirlo, Vidal, Pogba e Liechsteiner a centrocampo e Tevez e Vucinic in attacco; il Copenaghen risponderà, invece, con un 3-4-3 con Christensen tra i pali, Jacobsen, Stadsgaard e Margreitter in difesa, Delaney, Bolanos, Kristensen e Claudemir a centrocampo e un attacco a tre, composto da Braaten, Abdellaoue e Vetokele.

Milan - Celtic: Allegri schiererà in campo un 4-3-1-2 con Abbiati tra i pali, Constant, Mexes, Zapata ed Emanuelson in difesa, De Jong, Montolivo e Muntari a centrocampo e Kakà a sostenere le due punte Balotelli e El Shaarawy(se recupererà dall'infortunio) oppure Matri; il Celtic risponderà con un 4-4-2 con Forster tra i pali, Van Dijk, Ambrose, Toshney e Matthews in difesa, Brown, Briton, Ledley e Rogic a centrocampo e la coppia formata da Samaras e Stokes in difesa.

La partita più interessante è sicuramente quella tra Napoli e Borussia Dortmund: Benitez schiererà in campo un 4-2-3-1 con Reina tra i pali, Maggio, Britos, Albiol e Zuniga in difesa, Behrami e Inler davanti alla difesa, Callejon, Hamsik e Pandev a sostegno dell'unica punta Higuain; Klopp risponderà con un 4-4-2 con Weidenfeller tra i pali, Subotic, Hummels, Schmelzer e Kirch in difesa, Kehl, Bender, Grosskreutz e Hoffman a centrocampo e la coppia formata da Aubameyang e Lewandowski in attacco.