Ultima tappa in Europa del mondiale di Formula 1 2013 a Monza con il GP d'Italia che stavolta viene mandato in onda in diretta tv sia dalla pay tv Sky che sul digitale terrestre dalle reti Rai. Sarà possibile seguire le qualifiche e la gara del GP Monza anche in live streaming, rispettivamente tramite l'applicazione Sky Go oppure andando sul sito Rai.tv, sezione diretta web RaiSport.

Vediamo cosa è successo nelle prove libere 3 appena terminate nella mattinata di sabato 7 settembre 2013, ma prima il programma e gli orari tv delle qualifiche e della gara di domani.

Sabato 07 settembre 2013 ore 14:00 avranno inizio le Qualifiche con la diretta tv su Rai 2 e su Sky Sport F1 HD.

Domenica 8 settembre 2013 alle 14:00 l'orario della partenza gara.

Risultati e sintesi F1 prove libere 3 GP Monza, Italia 2013

Meteo buono e temperature ottimali sulla pista di Monza per questa ultima sessione di libere, venerdì era stato Vettel nettamente il più veloce davanti all'altra Red Bull di Webber, a oltre 6 decimi gli altri con buona prestazione delle Lotus e il quinto tempo per la Ferrari di Alonso.

Stamane la Ferrari entra con il diffusore nuovo e con Alonso più carico di benzina rispetto alla Red Bull di Vettel, ancora sperimentazione in attesa delle qualifiche pomeridiane. A 20 minuti dal termine delle prove libere 3, il miglior tempo è ancora di Vettel che ricordiamo comanda la classifica piloti del mondiale di F1 2013 con 41 punti di vantaggio proprio su Alonso che adesso lo segue a 6 decimi. Per ora Button e Hamilton sono alle loro spalle, indietro le Lotus e l'altra Mercedes di Rosberg.

Stanno per scendere in pista i migliori piloti con le gomme morbide Pirelli, adesso capiremo le potenzialità delle monoposto in ottica qualifiche ufficiali, saranno 6-7 minuti di fuoco, ma vediamo la classifica in ordine con i tempi.

  1. Vettel, Red Bull 1:24.360
  2. Alonso, Ferrari + 0. 283
  3. Webber, Red Bull + 0.317
  4. Hamilton, Red Bull + 0.352
  5. Perez, McLaren + 0.504
  6. Ricciardo, Sauber + 0.505
  7. Massa, Ferrari + 0.635
  8. Button, Toro Rosso
  9. Maldonado, Sauber
  10. Raikkonen
  11. Vergne, Toro Rosso
  12. Hulkenberg, Ferrari
  13. Gutierrez
  14. Grosjean

Addirittura 22° Rosberg, caos in casa Mercedes ma non va molto meglio alla Lotus, bene la Ferrari ma le Red Bull non sembrano abbiano spinto al massimo.