Milan-Celtic, L'incontro di questa sera rappresenta sicuramente un bel rompicapo per Massimiliano Allegri che vede la sua rosa decimata dagli infortuni. Ben sette i giocatori indisponibili per il match in questione, cinque dei quali titolari. La formazione sembrerebbe quasi obbligata senza Abate, De Sciglio, Bonera, Silvestre, Montolivo, Poli e,soprattutto, Kakà.

L'avversario è forse il più ostico che si potesse trovare in quarta fascia: Il Celtic del veterano Samaras, una squadra dotata sia di grandi doti fisiche che tecniche. La sensazione è che il Milan dovrà faticare parecchio per portare a casa i tre punti, soprattutto considerando le numerose amnesie tattiche mostrate sia a Verona che a Torino: Il gioco della formazione di Allegri è parso più volte lento e macchinoso, senza fantasia in attacco e con poche garanzie nelle altre zone del campo.

L'aria di casa, soprattutto in Champions League, sembra essere amica dei "diavoli" che nelle ultime due partite disputate a San Siro in ambito europeo, contro Barcellona e Psv, hanno trionfato con 5 goal fatti e zero subiti. Statistiche a parte, Balotelli e compagni potranno far affidamento su una maggior velocità nel gioco palla a terra per impensierire la lenta difesa scozzese puntando, magari, sull'estro di giocatori come Robinho ed Emanuelson. Il pronostico del match rimane, nonostante tutto, dalla parte del Milan che sembra aver tutte le carte in regola per uscire vincitore dall'incontro di questa sera.

Diretta Tv e Streaming

La diretta Tv del Match sarà trasmessa dai canali Sky Calcio 1 e Mediaset Premium Calcio 1. Sarà inoltre possibile seguire Milan-Celtic in Streaming da tablet, smartphone e pc tramite SkyGo e Mediaset Premium Play.

Formazioni

Formazione Milan (4-3-1-2): Abbiati; Emanuelson, Mexes, Zapata, Zaccardo; Nocerino, De Jong, Muntari; Robinho, Matri, Balotelli.

Formazione Celtic (4-4-2): Forster; Van Dijk, Ambrose, Toshney, Matthews; Brown, Briton, Ledley, Rogic; Samaras, Stokes.