Napoli - Atalanta è una delle due partite in programma sabato nell'anticipo serale. I partenopei sono nettamente favoriti, ma la squadra atalantina è formazione da non sottovalutare, con un allenatore, Colantuono, preparato e dal sempre solido rendimento. Inoltre, l'anno scorso i bergamaschi sono stati un po' la bestia nera del Napoli, soprattutto a Bergamo.

Benitez confermerà il suo 4-2-3-1, modulo che sta dando subito l'impronta del tecnico spagnolo. In settimana si è parlato di un possibile esperimento con Albiol a centrocampo e Cannavaro di nuovo al centro della difesa. Secondo indiscrezioni però, almeno per il momento, Benitez desisterà da questi propositi e confermerà la mediana di interdizione e costruzione Behrami - Inler. In attacco i fuoriclasse Hamsik ed Higuain con lo slovacco che agirà a tutto campo, mentre seconda punta il talentuoso Insigne.

L'Atalanta schiererà invece un 4-3-3 mortifero e velocissimo per le ripartenze. Migliaccio, Cigarini e Carmona si occuperanno di interdire per poi affidarsi ai contropiedi di Livaja e Bonaventura pronti a servire il bomber Denis, ex azzurro.

Napoli - Atalanta: orario e diretta tv

L'orario del match è fissato per le 20:45 di sabato 14 settembre. La diretta tv è affidata, come di consueto, ai canali calcio di Mediaset Premium e Sky, visibili sia in abbonamento che in pay per view.

Napoli - Atalanta: probabili formazioni

Napoli (4-2-3-1): Reina, Albiol, Britos, Maggio, Zuniga, Behrami, Inler, Callejon, Hamsik, Insigne, Higuain.

Atalanta (4-3-3): Consigli, Raimondi, Yepes, Stendardo, Del Grosso, Migliaccio, Cigarini, Carmona, Livaja, Bonaventura, Denis.