Pay tv, Sky e Mediaset Premium si fanno concorrenza per offrire sempre il meglio ai propri clienti: diverse sono le promozioni offerte, anche se molto simili, soprattutto per quanto riguarda i pacchetti calcio.

In entrambi i servizi di Pay tv sono disponibili la Champions League, l'Europa League e Fox Sport, oltre alle applicazioni per gli smartphone.

Sky è disponibile a un prezzo leggermente maggiore rispetto a Mediaset Premium, perché ha creato un pacchetto dedicato a chi segue tutte le partite di calcio: infatti oltre alla serie A, si potrà seguire tutta la serie B, oltre alla Bundesliga.

Gli anticipi e i posticipi della serie B saranno offerti sia da Sky che da Mediaset Premium: il primo permetterà anche di seguire tutte le mosse della squadra che si preferisce, spendendo un costo pari a 6 euro per la singola partita, che aumenterà a 10 euro per le partite del martedì, del week end, dei play off e play out; per quanto riguarda tutti i play off il costo è di 19 euro.

Mediaset Premium, a differenza di Sky, potrà far seguire soltanto dodici squadre su venti, dell'intero campionato e cioè la Juventus, la Lazio, la Fiorentina, la Roma, il Genoa, l'Inter, il Milan, il Verona, il Torino, il Catania, l'Atalanta e il Napoli. La causa di tutto ciò dipende da alcuni accordi basati sui diritti televisivi, relativi alla stagione 2013-2013.

Vediamo ora il costo dei pacchetti relativi ai due servizi. Sky viene offerto al prezzo di 29 euro al mese per 12 mesi; in seguito il prezzo passerà a 33 euro mensili: nel pacchetto è compreso il Calcio, oltre a Sky Tv, Decoder Sky e Sky Go).

Mediaset Premium è disponibile a un costo mensile pari a 19 euro per 6 mesi, che aumenterà a 25 euro, nel caso si decidesse di prendere il decoder incorporato; in seguito si passerà a 26 euro al mese: l'offerta comprende "Serie e Doc", "Mediaset PLay", "Full HD" e "Calcio".

Per qualsiasi informazione aggiuntiva consigliamo di visitare i siti ufficiali di Sky e di Mediaset Premium.