La quinta giornata del campionato di Serie A attende di conoscere il risultato del posticipo di stasera Inter-Fiorentina. La partita di San Siro sarà disponibile in streaming per gli abbonati Sky e Mediaset Premium. Chi vuole usufruire della diretta streaming dovrà accedere al sito Skygo o Premium Play e selezionare il canale della partita (Sky Calcio 1 HD e Premium Calcio).

Oltre che sul pc Inter-Fiorentina in streaming sarà visibile anche su qualsiasi altro dispositivo mobile come smartphone e tablet scaricando semplicemente l'app gratuita Skygo o Premium Play.

Dopo la vittoria di Roma e Juventus ed il pareggio del Napoli, gli uomini di Mazzarri hanno la possibilità di agganciare il secondo posto in classifica toccando quota 13 punti in coabitazione con partenopei e bianconeri. Inter-Fiorentina come ha detto Mazzarri non può essere dunque una partita per esperimenti.

Così come l'Inter ha la possibilità di agguantare il provvisorio secondo posto, così anche la Fiorentina ha l'occasione di restare in scia della capolista Roma portandosi a due lunghezze dalla vetta a quota 13 punti.

La volontà di Mazzarri è quella di ottenere questa sera tre punti fondamentali per il proseguo del campionato. E per questo motivo il tecnico livornese non intende servirsi del turnover. In attacco l'unica punta Palacio sarà assistita dal trequartista Palacio. A centrocampo confermato dal primo minuto Taider. Rispetto al match di Sassuolo Mazzarri non cambia nulla neanche in difesa.

Dall'altra parte la Fiorentina si schiera con il 4-3-2-1. Il terminale offensivo in assenza di Gomez sarà il Pepito Rossi, con Joaquin e Mati Fernandez alle sue spalle. Ambrosini sostituisce ancora lo squalificato Pizarro a centrocampo, reparto difensivo senza sorprese.

Inter-Fiorentina probabili formazioni (26 settembre 2013)

Inter (3-5-1-1): Handanovic, Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus, Jonathan, Guarin, Taider, Cambiasso, Nagatomo, Alvarez, Palacio. Allenatore: Mazzarri

Fiorentina (4-3-2-1): Neto, Tomovic, Rodriguez, Savic, Pasqual, Ambrosini, Borja Valero, Aquilani, Mati Fernandez, Joaquin, Rossi. Allenatore: Montella