Turnover forzato per il tecnico del Bologna Stefano Pioli che dovrà rivedere la formazione tipo in vista della partita contro il Cagliari di mercoledì 30 ottobre. La Serie A scende in campo per il turno infrasettimanale valido per la decima giornata e al Sant'Elia si disputa Cagliari-Bologna.

Turnover ridotto per il Cagliari - Il duo Lopez-Pulga non dovrebbe esercitare numerosi cambi rispetto all'undici titolare schierato all'Olimpico contro la Lazio. Gli unici probabili cambiamenti riguarderanno Pisano per Perico, quest'ultimo uscito per infortunio prima dell'intervallo contro la Lazio e Cossu al posto di Cabrera schierato a sorpresa titolare contro i biancocelesti.

Tanti cambi nel Bologna - Dopo la prima vittoria stagionale contro il Livorno Pioli punta a fare risultato nella trasferta di Cagliari nonostante le numerose assenze. Il tecnico della formazione emiliana dovrà fare a meno, fra gli altri, di Diamanti e Cherubin. A rischio anche la presenza del match winner di domenica Crespo.

La partita Cagliari-Bologna di mercoledì 30 ottobre sarà trasmessa in diretta esclusiva sulla piattaforma pay tv Sky. Gli abbonati Sky potranno vedere il match anche in streaming grazie all'applicazione SkyGo collegandosi sul sito internet skygo.sky.it e facendo il login con le proprie credenziali.

Ecco le probabili formazioni di Cagliari-Bologna di mercoledì 30 ottobre

Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Murru, Astori, Rossettini, Pisano; Dessena, Nainggolan, Conti; Cossu, Pinilla, Sau

Bologna (3-5-1-1): Curci; Sorensen, Natali, Mantovani; Garics, Perez, Khrin, Laxalt, Morleo; P. Kone; Cristaldo