Il Bayern Monaco di Pep Guardiola scenderà in campo domani sera, alle ore 20:45 tra le mura amiche dell'Allianz Arena e sulla pay tv, per consolidare il primo posto nel gruppo D della Champions League 2013/2014, di fronte ai cechi del Viktoria Plzner, fanalino di coda del girone con zero punti.

Robben e compagni, che dovranno fare a meno di Dante infortunato (al suo posto Van Buyten al centro della difesa), hanno già travolto le altre due avversarie del girone portando a casa un 3-0 contro il Cska Mosca ed un 3-1 in trasferta sul campo del Manchester City. I bavaresi, campioni in carica, sono tra i più accreditati alla vittoria del più prestigioso trofeo continentale ma sanno perfettamente che per approdare in finale non possono permettersi passi falsi, specie quando si affrontano impegni come quello di domani, dove gli avversari sembrano sconfitti in partenza; per questo il tecnico Guardiola dovrebbe affidarsi all'undici titolare per conquistare i tre punti che avvicinerebbero i tedeschi alle fasi finali e consentirebbero loro di concentrarsi sulla Bundesliga, attualmente comandata in solitaria a quota 23 punti dopo l'ultima vittoria per 4-1 sul Mainz.

Per il Viktoria Plzen, squadra allenata da Pavel Vrba, le speranze di qualificazione sono pressochè nulle ma i cechi proveranno a fare il colpaccio con l'obiettivo di rosicchiare punti al Cska Mosca, attualmente al terzo posto, posizione utile per accedere ai tabelloni dell'Europa League; proprio i russi, domani, affronteranno il Manchester City in casa, e in caso di sconfitta dovranno fare il tifo per il Bayern affinchè il proprio distacco sul Viktoria resti invariato.

L'incontro verrà trasmesso in diretta tv sul canale 3 di Sky Calcio HD, mentre gli abbonati di Mediaset potranno seguire il match sul canale 3 di Premium Calcio. Le squadre si affronteranno alle ore 20:45 all'Allianz Arena di Monaco, agli ordini dell'arbitro irlandese Alan Kelly, queste le probabili formazioni:

Bayern Monaco: Neuer, Rafinha, J. Boateng, Van Buyten, Alaba, Lahm, Robben, Schweinsteiger, T. Kroos, Ribery, Mandzukic. All: Guardiola.

Viktoria Plzen: Kozacik, Prochazka, Limbersky, Hejda, Rajtoral, Petrzela, Kolar, Horvath, Horava, Kovarik, Bakos. All: Vrba.