Juventus-Genoa del 27 ottobre 2013 (orario diretta tv 15:00 di domenica) è la gara che dovrà dirci se la vecchia signora ha superato il trauma della doppia sconfitta di Firenze (campionato) e Madrid (Champions) e sarà affrontata da queste formazioni di partenza, che la dicono lunga sul gap in campo:

Juventus (col 3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Caceres, Vidal, Pogba, Marchisio, Asamoah; Tevez, LlorenteA disp.: Storari, Rubinho, Ogbonna, Peluso, Padoin, Isla, PIrlo, De Ceglie, Motta, Giovinco. All.: Conte.

Genoa (modulo 3-4-3): Perin; Antonini, Portanova, Manfredini; Vrsaljko, Biondini, Lodi, Marchese; Kucka, Gilardino, AntonelliA disp.: Bizzarri, Gamberini, Donnarumma, Fetfatzidis, Matuzalem, Sampirisi, Bertolacci, Centurion, De Maio, Cofie, Stoian, Konatè. All.: Gasperini.

Come si può evincere dalle formazioni la Juventus sarà priva di due infortunati "pesanti" come la punta Vucinic e l'esterno Lichsteiner. Queste lacune potranno pesare. Ai rossoblu genoani mancheranno invece Santana e Calaiò, ma gli uomini di Gasperini vogliono provare ad approfittare di uno stato di forma non ottimale della Juventus e si giocheranno tutte le loro carte nel confronto (certo non facile) con il modulo molto offensivo del 3-4-3.

Juventus-Genoa del 27 ottobre 2013 andrà in onda in pay tv su Mediaset Premium e Sky, sui canali Premium Calcio HD, Sky Sport 1 e Sky Calcio 1 (orario diretta tv 15:00) con i bianconeri che vogliono un solo risultato: la vittoria, per non perdere contatto con la sorprendente Roma che guida la Serie A a punteggio pieno e che sarà di scena ad Udine priva di capitan Totti.