Juventus - Milan del 6 ottobre 2013 è il posticipo valevole per la settima giornata di campionato di Serie A 2013/2014; le due formazioni si sfideranno in orario notturno. Con calcio d'inizio alle 20:45, Il big match di domenica sera sarà trasmesso in diretta tv e streaming dalle reti Sky e MediasetPremium.

Per quanto riguarda la rete di Murdoch, Juventus - Milan sarà visibile in diretta su Sky Calcio 1 e Sky Sport 1. Mediaset, invece, trasmetterà il posticipo su Premium Calcio/1. Entrambe le Pay-Tv daranno la possibilità agli abbonati di seguire il match in live streaming tramite le applicazioni proprietarie Sky Go e Premium Play.

Juventus - Milan 2013, formazioni probabili

Nella super sfida dello Juventus Stadium sembra una lotta tra chi avrà più giocatori indisponibili: tra bianconeri e rossoneri si contano ben 13 assenti. Nella squadra di Conte ancora fuori Pepe e Caceres, ma si aggiungono alla lista Vucinic e Lichtsteiner dopo la sfida in Champions col Galatasaray.

Ma sarà Allegri ad avere i problemi più grossi domenica sera: Balotelli dovrà scontare l'ultima delle tre giornate di squalifica, ma come se non bastasse saranno altri 8 gli indisponibili: Pazzini, El Shaarawy, Kakà, Saponara (forse andrà in panchina), Birsa, Silvestre, De Sciglio e Bonera. Ma dopo Juventus -Milan sembra che l'incubo delle assenze per i rossoneri possa finalmente finire.
Infatti, già dall'ottava giornata dovrebbero tornare disponibili 7 dei 9 assenti del posticipo e gli unici due con probabile rientro a fine ottobre sarebbero Giampaolo Pazzini e Stephan El Shaarawy. In linea di massima entro novembre la rosa del Diavolo dovrebbe tornare al completo, salvo altri infortuni. Ecco le formazioni probabili del big match di domenica sera:

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Isla, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Tevez, Quagliarella A disposizione: Storari, Citti, Ogbonna, Motta, De Ceglie, Peluso, Padoin, Pogba, Llorente, Giovinco. Allenatore: Conte

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Zapata, Mexes, Constant; Poli, De Jong, Muntari; Montolivo, Robinho, Matri. A disposizione: Amelia, Gabriel, Vergara, Emanuelson, Zaccardo, Iotti, Cristante, Nocerino, Saponara, Niang. Allenatore: Allegri