Oggi, sabato 19 ottobre andranno in onda due match validi per l'ottava giornata di campionato, che si è aperta ieri sera con il match Roma-Napoli, che ha visto trionfare, non senza polemiche, la squadra di Garcia che ha battuto i partenopei per 2 reti a zero.

Questo sabato, invece, toccherà al Milan scendere in campo ed affrontare l'Udinese. Nel pomeriggio, invece, ci sarà lo scontro diretto tra Cagliari e Catania.

Entrambi i due match di oggi, sabato 19 ottobre 2013: Milan-Udinese (ore 20.45) e Cagliari-Catania (ore 18.00) saranno visibili in diretta tv sui canali a pagamento di Mediaset Premium e Sky Sport Calcio.

Sarà possibile seguire anche i due match in streaming live sul proprio smartphone o iPhone grazie alle applicazione che le due emittenti mettono a disposizione dei loro abbonati: Premium Play e Sky Go.

Passiamo ora a vedere nel dettaglio le probabili formazioni di Milan-Udinese e Cagliari-Catania del 19 ottobre 2013.

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Silvestre, Zapata, Constant; Poli, Montolivo, Muntari; Birsa; Matri, Robinho.
A disposizione: Amelia, Gabriel, Cristante, Zaccardo, Nocerino, Vergara, Saponara, Kakà, Emanuelson, Niang.
Squalificati: Mexes (4), De Jong (1)
Indisponibili: Bonera, De Sciglio, Pazzini, El Shaarawy, Balotelli.

Udinese (4-4-1-1): Kelava, Heurtaux, Danilo, Naldo, Gabriel Silva; Basta, Pinzi, Allan, Lazzari; Maicosuel, Di Natale.
A disposizione: Benussi, Brkic, Domizzi, B. Fernandes, Widmer, Douglas, ZIelinski, Bubnjic, Badu, Ranegie, Pereyra, Muriel, Nico Lopez.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno

Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Perico, Rossettini, Astori; Murru, Cabrera, Conti, Nainggolan; Cossu; Sau, Ibarbo.
A disposizione: Carboni, Ariaudo, Pisano, Del Fabro, Avelar, Oikonomou, Eriksson, Ibrami, Nenè, Pinilla.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ekdal, Avramov, Dessena.

Catania (4-3-3):
Frison; Alvarez, Bellusci, Legrottaglie, Biraghi; Izco, Plasil, Almiron; Castro, Bergessio, Barrientos.
A disposizione: Andujar, Ficara, Rolin, Capuano, Guarente, Freire, Monzon, Gyomber, Tachtsidis, Maxi Lopez, Keko, Petkovic.
Squalificati
: Lanzafame
Indisponibili: Spolli, Peruzzi, Leto, Boateng.