Bologna e Chievo vivono due situazioni opposte in questo momento del campionato. La squadra di Pioli viene da due vittorie consecutive e torna al Dall'Ara con l'intenzione di calare il tris; il Chievo occupa stabilmente l'ultima posizione di classifica ed è alla ricerca di un successo per dare una svolta a una stagione fin qui molto difficile.

Bologna-Chievo si gioca lunedì 4 novembre alle 20,45 e verrà trasmessa in esclusiva su Sky Calcio 1 Hd e in streaming sulla piattaforma dedicata agli abbonati Skygo.

Pioli vuole la terza vittoria consecutiva - Il tecnico della squadra felsinea punta ancora alla vittoria dopo gli ultimi due successi dei suoi contro due concorrenti per la salvezza come Livorno e Cagliari. Nel Bologna torna Alessandro Diamanti dopo la squalifica scontata contro il Cagliari ma l'allenatore della squadra bolognese dovrà fare i conti con l'infermeria piena. Out per il match di lunedì sera, fra gli altri, Cherubin, Natali e Mantovani.

Sannino in bilico - Il Chievo è a un bivio: una nuova sconfitta anche contro un'avversaria diretta alla salvezza come il Bologna potrebbe far saltare Sannino. L'allenatore dei clivensi sa che non può più sbagliare e che deve invertire la tendenza negativa delle ultime sei giornate in cui ha sempre perso subendo dieci reti e realizzandone solo tre. Sannino dovrà fare a meno di Hetemaj, e potrebbe rinunciare anche a Thereau che patisce un affaticamento muscolare.

Ecco le probabili formazioni di Bologna-Chievo di lunedì 4 novembre:

Bologna (4-3-2-1): Curci; Garics, Sorensen, Antonsson, Morleo; Krhin, Pazienza Laxalt, Kone, Diamanti; Cristaldo.

Chievo Verona (5-3-2): Puggioni, Sardo, Bernardini, Dainelli; Cesar, Drame, Bentivoglio, Rigoni, Radovanovic; Paloschi, Pellissier.