Sarà un Gran Premio in ogni caso amaro per Alonso e per la Ferrari: nel Gp di Austin negli Stati Uniti non c'è più in palio la possibilità di vincere il mondiale e l'asticella è stata abbassata verso l'obiettivo di consolazione del secondo posto, nel mondiale costruttori e in quello piloti. Troppo forte Sebastian Vettel, troppo veloce la sua Red Bull per cercare di opporre una qualsivoglia resistenza.

Il Gran Premio degli Stati Uniti sarà in ogni caso il modo per godersi lo spettacolo della Formula 1: la diretta tv, che eccezionalmente per questa settimana sarà disponibile anche in chiaro, è prevista nell'insolito orario delle 20, in cui si potrà assistere alla partenza della gara.

Sarà possibile vedere il Gp degli Stati Uniti in televisione oppure in streaming. Per la diretta televisiva in chiaro ci si potrà sintonizzare sul canale Raiuno, mentre la corsa in HD e con l'ormai famoso mosaico è disponibile ai soli abbonati Sky.

Per la diretta streaming del Gp di Austin sono due le alternative possibili:

  • Rai.tv: è disponibile per tutti i residenti in Italia. Per vedere la gara su PC si dovrà visitare il sito di Rai e accedere all'area Dirette tv (canale Raiuno), per la diretta streaming su dispositivi mobili servirà scaricare l'app Rai.tv da App Store o Google Play.

  • Sky Go: è riservata ai soli abbonati Sky. Basterà effettuare la registrazione sul sito di Sky: per chi volesse vedere il Gran Premio degli Stati Uniti su Pc, servirà puntare il proprio browser su skygo.sky.it e scegliere il canale Sky Sport F1 HD, mentre per chi volesse seguire il Gp su dispositivi mobili sarà sufficiente scaricare l'app dal proprio store.