Bologna e Inter si affrontano domenica sera alle ore 20:45 allo stadio Dall'Ara, match valido per la tredicesima giornata del campionato di serie A 2013/2014; la diretta tv dell'incontro sarà visibile sul canale 1 della piattaforma Sky Calcio HD e su Mediaset Premium Calcio HD.

I precedenti tra le due compagini sono 155 e vedono gli ospiti in vantaggio con 75 vittorie contro le 45 dei felsinei; per 35 volte la sfida si è conclusa in parità, l'ultimo segno X in schedina risale alla stagione 2010/2011, quando a Bologna nerazzurri e rossoblu impattarono per zero a zero.

Qui Bologna: La squadra di Pioli si riaffaccia in campionato dopo la sosta, provando a mettere punti in cascina in ottica-salvezza; dopo la sconfitta sul campo dell'Atalanta, Diamanti e compagni proveranno a far valere il fattore campo con una prova di intensità e coraggio per andare a far male ad un'Inter in piena forma. La scelta del modulo dovrebbe ricadere sul 3-5-2, con Cristaldo preferito a Rolando Bianchi nel ruolo di partner offensivo di Alessandro Diamanti. Le assenze forzate di Cherubin e Mantovani obbligano il tecnico bolognese a schierare Cech e Crespo esterni, mentre in mezzo al campo trovare spazio Diego Perèz insieme a Laxalt e Kone.

Qui Inter: Walter Mazzarri deve rinunciare a Ranocchia squalificato, al suo posto ci sarà Rolando, mentre Hugo Campagnaro sembra pronto al rientro, ma l'allenatore di San Vincenzo non vorrebbe rischiarlo, preferendogli il giovane Andreolli nel caso in cui non decidesse di arretrare l'inesauribile capitano Javiez Zanetti sulla linea dei terzini; in dubbio anche Samuel, al suo posto Juan Jesus mentre Jonathan giocherà sulla corsia destra e Nagatomo a sinistra. Kovacic, Cambiasso e Ricky Alvarez presidieranno il centrocampo, con Guarin a supporto dell'unica punta Palacio. Niente da fare, neanche per la panchina, per Mauro Icardi, vittima della pubalgia.

Ecco le probabili formazioni che scenderanno in campo alle ore 20:45 di domenica 24 novembre, agli ordini dell'arbitro Luca Banti di Livorno.

Bologna: Curci, Garics, Sorensen, Antonsson, Crespo, Cech, Perèz, Kone, Laxalt, Diamanti, Cristaldo. All: Pioli.

Inter: Handanovic, Andreolli, Rolando, Juan Jesus, Nagatomo, Jonathan, Cambiasso, Kovacic, Ricky Alvarez, Guarin, Palacio. All: Mazzarri.