Al Sant'Elia si affrontano Cagliari e Torino per la 12^ giornata di Serie A, con diretta televisiva su Sky e Mediaset Premium. I rossoblu sono in crisi, avendo vinto soltanto una partita nelle ultime dieci gare disputate, quella contro il Catania col risultato di 2-1. I granata invece, nonostante non vincano dal 22 trasferta (a Bologna Cerci e compagni si imposero 2-1), hanno comunque conquistato due punti in più (nove contro i sette dei sardi) negli ultimi dieci incontri giocati. In classifica il Torino occupa la dodicesima posizione a quota dodici punti, mentre la formazione isolana è quindicesima, a un punto dalla zona retrocessione.

Vista l'organizzazione tattica delle due squadre e considerata la posta in palio della partita, non è irreale prevedere un pareggio per questa sfida, oppure un segno under 2,5.

Lopez deve rinunciare al portiere titolare Agazzi, dentro Avramov. Anche in difesa defezione importante, con Rossettini che prende il posto di Ariaudo, non convocato. La linea a quattro di difesa viene completata da Astori, Murru e Pisano. A centrocampo Conti, Nainggolan e Dessena. Alle spalle di Sau e Ibarbo giocherà Cossu. Il Torino si presenterà a Cagliari col 4-3-3. Immobile sarà affiancato da Cerci e l'ex Napoli El Kaddouri. A centrocampo Vives con Basha e Gazzi. In difesa Darmian, Bovo, Moretti e D'Ambrosio. A difendere la porta ci sarà Padelli.

Il fischio d'inizio dell'incontro è fissato per le ore 15. Diretta esclusiva per gli abbonati Sky e Mediaset sintonizzandosi sui canali Sky Calcio 4 HD e Premium Calcio 4. Streaming disponibile con Sky Go e Premium Play, ora anche su smartphone e tablet.