Il pareggio di Torino ha interrotto l'impressionante serie di vittorie della Roma, chiamata al pronto riscatto già da domenica, quando ospiterà allo stadio Olimpico il Sassuolo. La vittoria contro i neopromossi permetterebbe ai giallorossi di allungare sulle dirette concorrenti Juventus e Napoli, impegnate domenica sera nello scontro diretto a Torino, ma i capitolini si troveranno di fronte una squadra che, dopo un inizio disastroso, sta crescendo nel gioco e nei risultati e ha acquisito maggior fiducia nei propri mezzi. Vediamo le probabili formazioni che potrebbero essere schierate dai due allenatori domenica 10 novembre e dove sarà possibile seguire la partita in diretta tv e streaming.

Roma-Sassuolo, le news sulle due squadre

La gara tra Roma e Sassuolo, classifica alla mano, dovrebbe avere un esito scontato ma gli emiliani nutrono qualche speranza di portare a casa un risultato positivo.

Lo stadio Olimpico sarà gremito e la squadra di Garcia, seppur con molte assenze, giocherà con il dodicesimo uomo in campo, con tutte le conseguenze positive e negative che questo può' comportare. Oltre agli infortunati Totti (probabile rientro a dicembre) e Destro, l'allenatore francese dovrà fronteggiare l'assenza dello squalificato Benatia che sarà rimpiazzato da Burdisso, positivo a Torino. A centrocampo dovrebbe essere confermato il trio delle meraviglie Pjanic, De Rossi, Strootman ma non è da escludere l'impiego di Bradley, apparso in forma, per far rifiatare uno dei tre. In attacco, confermato Borriello al centro dell'attacco e Florenzi a destra, i dubbi riguardano l'impiego di Gervinho, assente da due giornate. Al posto dell'ivoriano, che potrebbe entrare a partita in corso, dovrebbe giocare Ljajic, autore di due goal in stagione nonostante un impiego discontinuo.

La squadra di Di Francesco, dopo un esordio rovinoso, sta esprimendo una qualità di gioco migliore, soprattutto in fase offensiva. Gli emiliani hanno giocato finora un calcio propositivo, lasciando ampio spazio alle ripartenze degli avversari. Un atteggiamento simile all'Olimpico giocherebbe sicuramente a favore dei capitolini, apparsi invece in difficoltà contro squadre barricate a difesa della porta. In difesa, assente il capitano Terranova (rientrerà nel 2014), spazio al solito trio Antei (ex giallorosso), Bianco e Acerbi. A centrocampo da verificare le condizioni di Schelotto (nel caso non dovesse farcela pronto Gazzola) e sarà ballottaggio tra Missiroli e Magnanelli. In attacco ancora spazio a Berardi, autore di una tripletta contro la Sampdoria e ballottaggio serrato tra Floro Flores e Zaza che rientrerà dopo aver scontato una giornata di squalifica.

Roma-Sassuolo: dove vedere la gara in diretta tv e streaming

L'incontro Roma-Sassuolo si giocherà domenica 10 novembre 2013, alle ore 15.

Il match sarà visibile in diretta tv sulla piattaforma Sky, sul canale Sky Sport 1 (canale 201), e su Mediaset Premium, canale Premium Calcio 2 (canale 372, acquistabile anche in pay per view). Gli abbonati a Sky e Mediaset Premium potranno seguire l'incontro in streaming, anche su smartphone e tablet, utilizzando le applicazioni Sky Go e Premium Play.

Roma-Sassuolo: probabili formazioni

Roma: De Sanctis; Maicon, Burdisso, Castan, Balzaretti; Pjanic, De Rossi, Strootman; Florenzi, Borriello, Ljajic.

Sassuolo: Pegolo; Antei, Bianco, Acerbi; Schelotto, Kurtic, Marrone, Missiroli, Longhi; Berardi, Floro Flores.