Serata come al solito piena di emozioni quella che si è vissuta su Sky Uno per uno dei programmi più seguiti e chiacchierati della pay-tv italiana: X Factor 2013 è giunto alla quarta puntata e non sono mancate le sorprese.

Nella prima manche sono saliti sul palco Roberta, gli Ape Escape, Valentina, Fabio e Andrea rispettivamente con True Colors, Mentre tutto scorre, When I was your man e Grease in versione house.

Passano direttamente alla fase successiva Andrea, gli Ape Escape e Valentina: lo spareggio vede protagonisti Roberta e Fabio e Simona Ventura e Morgan decidono di salvare il secondo. Per la Pompa l'avventura è già finita.

Dopo la performance di Tiziano Ferro e Luca Carboni: torna sul palco la gara con la seconda manche. Cantano Gaia, Street Clerks, Aba, Michele e Violetta con Monnalisa, Some nights, Crazy in love, Reality e One Day. Convincono a pieni voti Aba, Michele e Violetta mentre lo spareggio vedrà protagonisti due dei mostri sacri fino a questo momento.

La tensione è rotta Tom Odell, nuovo ospite della serata, che canta la sua Another Love. Poi si torna alla competizione e la decisione spetta al duo Elio-Morgan: il primo decide di eliminare gli Street Clerks, mentre il secondo sceglie di mettere fine al percorso di Gaia.

Si va dunque al tilt e si attende la decisione del pubblico, che con il televoto deciderà chi dovrà uscire. I 200 fatidici secondi sono lunghissimi per entrambi i concorrenti in gara ma alla fine Cattelan annuncia: a spuntarla è Gaia e, dopo Roberta Pompa, gli Street Clerks sono eliminati.