Da alcuni giorni, sulle reti in chiaro di Mediaset, gira uno spot pubblicitario che evoca emozioni forti, legate ad eventi televisivi. Lo spot della durata di 32 secondi, termina lasciando intendere il lancio di un nuovo canale televisivo: Infinity TV.

In realtà il servizio non è un nuovo canale disponibile sul digitale terrestre, bensì un servizio on demand, come si apprende investigando tra i comunicati stampa di Mediaset. Il comunicato stampa 6269 resta sul vago e informa che l'offerta partirà nel periodo di Natale, come servizio fruibile via internet "su tutti i device", comprese le console giochi. L'offerta "sarà libera dai classici vincoli della pay tv e sarà completata da una piattaforma di social recommendation".

Mentre il video promozionale lascia avvolto nell'attesa del lancio che tipo di argomenti tratterà la piattaforma Mediaset, è già presente in rete il sito internet, raggiungibile all'indirizzo infinitytv.it. Da Facebook, dove è disponibile la pagina ufficiale del servizio e 2099 persone (in costante crescita) hanno aderito con il "Mi piace", si apprende che avrà una library di 5000 titoli tra film e serie TV anche in alta definizione e in lingua madre, per chi vorrà vedere un film ascoltando le voci originali degli attori. Il servizio abilita alla visione i dispositivi mobili come tablet e smartphone e sarà disponibile anche il servizio Download&Play già conosciuto dai clienti Mediaset Premium possessori di un iPad e del pacchetto Cinema.

Dalle informazioni che trapelano dalla pagina ufficiale di Facebook, si apprende che il servizio è slegato da Mediaset Premium: "due servizi distinti con offerte diverse".

Al momento non si conosce quale sarà l'evoluzione del servizio che pare di capire è in fase di maggiore definizione e ampliamento nel prossimo futuro. Certamente si presenta come un servizio dal forte connubio tra emozioni e cinema, rivolto agli amanti cinefili, e sarà un servizio a pagamento, per il quale è possibile ottenere un codice promozionale dalla pagina del social network, che da diritto alla visione gratuita per un mese.

Restiamo tutti in attesa della inaugurazione, prevista per l'11 Dicembre 2013.