Il sorteggio dei sedicesimi di Europa League 2013-2014, riguarderà ben quattro squadre italiane, Juventus e Napoli, eliminate nell'ultimo turno di Champions League, e Lazio e Fiorentina, che hanno superato la fase a gironi della competizione. Ecco dove seguire in diretta tv il sorteggio, e le possibili avversarie di Juventus, Napoli, Lazio e Fiorentina.

Sorteggio Europa League sedicesimi di finale, orario diretta tv e streaming

Il sorteggio dei sedicesimi di finale di Europa League si terrà lunedì 16 dicembre 2013 a Nyon e sarà visibile in diretta tv su Sky (Sky Sport 1 HD, canale 201 della piattaforma Sky) e Mediaset Premium (Premium Calcio, canale 370 del digitale terrestre) a partire dalle ore 13:00. Gli abbonati a Sky e Mediaset Premium potranno seguire il sorteggio anche in streaming, utilizzando le applicazioni Sky Go e Premium Play. Per i non abbonati alle pay tv il sorteggio sarà visibile in streaming sul sito ufficiale della Uefa. Le gare di andata dei sedicesimi di Europa League si terranno (dopo una lunga pausa invernale) giovedì 20 febbraio, con ritorno fissato il 27 febbraio.

Sorteggio Europa League, possibili avversarie delle italiane ai sedicesimi

Il regolamento del sorteggio dei sedicesimi di finale di Europa League prevede la divisione delle trentadue squadre qualificate in due urne. Nella prima urna verranno inserite le teste di serie, cioè le vincitrici dei dodici gironi di Europa League e le quattro migliori squadre provenienti dai gironi di Champions League (Napoli, Benfica, Shakhtar e Basilea). Nella seconda urna figureranno le dodici squadre giunte al secondo posto nei gironi di Europa League e le altre quattro squadre provenienti dai gironi di Champions (Ajax, Juventus, Porto e Viktoria Plzen). A partire dagli ottavi di finale saranno possibili derby tra squadre della stessa nazione e i possibili accoppiamenti per gli ottavi saranno noti già nel sorteggio di lunedì. Ecco l'elenco delle squadre inserite nelle due urne:

Prima urna (teste di serie): Valencia, Ludogorets, Salisburgo, Rubin Kazan, Fiorentina, Francoforte, Genk, Siviglia, Lione, Trabzonspor, Tottenham, Paok Salonicco, Napoli, Benfica, Shakhtar, Basilea;

Seconda urna: Swansea, Chernomorets, Esbjerg, Maribor, Dnipro, Maccabi Tel Aviv, Dinamo Kiev, Slovan Liberec, Betis, Lazio, Anzhi, Alkmaar, Ajax, Juventus, Porto, Viktoria Plzen.

Ajax e Porto sono le uniche due avversarie che potrebbero impensierire seriamente Fiorentina e Napoli, teste di serie. Ben più problematico il sorteggio per Juventus e Lazio che potrebbero incrociare squadre forti come Valencia, Rubin Kazan, Tottenham, Benfica, Shakhtar e Basilea.