Bisogna ammetterlo la televisione è una delle grandi passioni degli italiani: sport, calcio, cinema, serie tv e anche documentari, entrano nelle nostre case ogni giorno grazie ai canali in chiaro e all'abbonamento pay tv che sempre più famiglie scelgono. L'offerta di Mediaset Premium, in questo settore, è sicuramente allettante alla pari della concorrente Sky: ora però l'emittente della famiglia Berlusconi ha voluto tagliare i costi con una proposta tutto compreso a 26 euro al mese. Vediamo cosa include.

Fino ad ora se volevi vedere il calcio in pay tv insieme agli altri sport, il grande cinema, serie tv e documentari, dovevi preparati a spendere una bella somma, con un costo extra a seconda dei pacchetti inclusi. Mediaset Premium, però, forte anche del ritorno in utile nel 2013, ha voluto offrire agli italiani una tariffa molto conveniente: l'abbonamento tutto compreso scende da 36 a 26 euro al mese con inclusi i grandi campionati di calcio italiano ed europeo, la Champions League, l'Europa League più le migliori serie tv, documentari e i film di successo.

L'abbonamento mensile di Mediaset Premium viene quindi scontato di 10 euro per tutta la durata del contratto fino al 2015. Nell'offerta è compreso anche il servizio di contenuti on demand Premium Play che mette a disposizione dei clienti una bacheca di 2500 titoli da scegliere per una visione tradizionale oppure mobile. La comodità dell'on demand permette di fruire dei contenuti su pc, tablet, console Xbox o smart tv. In più tutti i programmi inclusi, nell'abbonamento sono visibili anche in versione HD.

Ma cosa si vede nel dettaglio con l'abbonamento tutto compreso di Mediaset Premium? Del calcio abbiamo già parlato: Serie A, Serie B, campionati esteri e competizioni europee sono il top per un appassionato. Tuttavia la programmazione di Premium non si ferma qui perché il pacchetto Sport comprende anche l'Eurocup di Basket, importanti gare di ciclismo, competizioni motoristiche e sport invernali. I canali dedicati al cinema, poi, mandano in onda i più celebri film e le nuove uscite sul grande schermo; per concludere una menzione è dovuta anche per le serie televisive di successo come "Person of interest" o "The following".