Nasce l’offerta ”Tim-Sky”,destinata a innovare profondamente il settore della tv. Come Supermoney News aveva anticipato a fine marzo, dall’accordo fra le due aziende arriva per la prima volta in Italia la tv via fibra ottica. Chi si sta informando sulle pay tv e sulle offerte proposte dai diversi operatori avrà quindi un’innovativa offerta in più. Da questa partnership nasce la prima offerta “quadruple play” in Italia: contenente servizi di telefonia fissa e mobile, banda larga e ultra larga e pay tv in un unico bundle.

L’offerta “Tim-Sky” nel segno dell’eccellenza

È inutile dire che l’accordo è stipulato fra due società leader nei rispettivi settori. L’eccellenza nei contenuti di Sky diverrà un punto fondamentale nella diffusione della banda ultra larga di Tim, e contemporaneamente Sky beneficerà di un nuovo canale distributivo attraverso le reti Telecom Italia di ultimissima generazione. Si compie un importante passo avanti nella convergenza fra media e tlc, in quanto i contenuti saranno fruibili su qualsiasi device connesso alla rete, dovunque e in qualunque momento. I consumatori che vogliono mettere le offerte di Sky a confronto con quelle di Mediaset Premium potranno quindi prendere in considerazione questa opportunità.

LEGGI ANCHE: Pay tv, Sky stringe un accordo con Telecom

La nuova offerta sarà disponibile per i clienti Tim che dispongono di una connessione in fibra ottica a a partire da 30 Megabit al secondo e a quelli ADSL a 20Mb/s. Non vi sarà più bisogno di installare la parabola, in quanto tutta l’offerta di Sky sarà fruibile attraverso le reti Tim. Si parla di oltre 150 canali, di cui 60 in alta definizione e uno in 3D, corredati da Sky On Demand, la videoteca online comprendente più di 2.500 titoli disponibili in ogni momento. Entro l’estate verrà poi attivato My Sky HD, per poter registrare i programmi e metterli in pausa.

L’offerta comprenderà ovviamente le grandi esclusive sportive come Calcio, Formula1, Motomondiale, Rubgy, Golf e Basket, abbinate a talent show, cinema, serie tv, documentari e programmazione per bambini. Il costo varierà dai 14 euro al mese per chi gà dispone della fibra, e da 39 euro per il bundle quadruple play.

La soddisfazione di Tim e Sky

Marco Patuano, Amministratore Delegato di Telecom Italia, esprime la propria soddisfazione per l’accordo, affermando che esso rappresenta un importante driver per lo sviluppo delle nuove reti a banda larga e delle tecnologie innovative al centro del piano industriale di Telecom, per oltre 5 miliardi di euro di investimenti nel periodo 2015-2017.

Andrea Zappia, AD di Sky Italia, dichiara che la partnership sia un esempio di come di come due grandi aziende leader che investono da sempre in innovazione possano creare insieme qualcosa che in Italia fino a poco tempo fa non era possibile, stimolando così la domanda, finora solo potenziale, di pay tv di qualità anche attraverso la banda larga ultraveloce. Da oggi la fibra di Telecom Italia porterà tutta la ricchezza dei contenuti e l’eccellenza dell’esperienza di visione Sky, con l’HD, l’on demand, il Restart e le funzionalità di My Sky, nelle case di milioni di famiglie italiane, che per varie ragioni non hanno potuto finora istallare una parabola.