Vuoi disdire l'abbonamento Sky o Mediaset Premium ma non sai come fare? Se sei titolare di un abbonamento per la pay tv e non sei più interessato più al servizio, potrai annullare il tuo contratto seguendo questi semplici consigli. Prima di procedere con la disdetta dell'abbonamento Sky o Mediaset Premium ti consigliamo però di riflettere attentamente sulla tua decisione, valutando anche le anticipazioni previste per la prossima stagione. In nostro consiglio è quindi quello di mettere le offerte per la pay tv a confronto, per valutare se le offerte attive per tutto il 2015 rispondano ancora alle tue esigenze e se le proposte per la prossima stagione televisiva possono magari convincerti a rivedere la tua decisione.

Informandoti su Sky e i nuovi pacchetti, o sulle ultime promozioni di Mediaset Premium, potresti cogliere delle nuove ed interessanti proposte. Infatti, dalle prime anticipazioni trasmesse dai due colossi della pay tv sembra preannunciarsi una stagione televisiva ricca di imperdibili esclusive. Dalle nuove serie televisive agli ultimi grandi successi del grande schermo, senza dimenticare la fitta agenda di eventi sportivi e tutte le proposte del mondo dell'animazione per i piccoli spettatori.

Leggi anche: Pay Tv, Sky-Mediaset: questa fusione non s'ha da fare

Disdire l'abbonamento Sky o Mediaset Premium: attenzione alle tempistiche

 

La regola d'oro da seguire per disdire l'abbonamento Sky o Mediaset Premium è muoversi con anticipo e agire prima della scadenza naturale dell'abbonamento. Infatti come accade per la maggior parte degli abbonamenti, anche in questi casi sarà applicata la clausola "silenzio-assenso" che rinnoverà automaticamente il tuo abbonamento, complicando così la situazione.

A tal proposito ti ricordiamo che esiste una netta differenza tra diritto di ripensamento, recesso e disdetta a scadenza. Vediamo nello specifico ogni singolo caso:

diritto di ripensamento: è la possibilità di poter annullare un contratto, entro 14 giorni dall'attivazione. In questo caso occorre inviare una lettera di ripensamento, tramite raccomandata a/r o fax o pec;

recesso anticipato consente di disdire il contratto per l'abbonamento Sky o Mediaset Premium prima della data di scadenza naturale del contratto. In questo caso sono previste delle spese di disattivazione e il rimborso di eventuali sconti attivi e bisognerà dare 30 giorni di preavviso.

La disdetta a scadenza permette di non rinnovare l'abbonamento. In questo caso bisognerà inviare una lettera di disdetta entro 30 giorni dalla data naturale di scadenza del contratto. Vediamo allora concretamente come disdire l'abbonamento Sky o Mediaset Premium.

Per l'abbonamento Mediaset Premium

Visitando il sito potrai trovare l'opposito modulo da compilare che varierà a seconda de tipo abbonamento: Easy Pay o con possibilità di noleggio a scadenza. Dovrai semplicemente inserire i tuoi dati personali e quelli relativi all'abbonamento (numero, data di sottoscrizione ecc.), allegare un documento d'identità e spedire il tutto tramite con raccomandata A/R all'indirizzo indicato entro 30 giorni prima della scadenza dell'abbonamento per evitare così eventuali penali.

Occorre precisare che nel caso di chiusura del contratto prima della scadenza naturale bisogna sostenere delle altre spese, come ad esempio una penale di circa 8,40 euro, se il contratto è stato in vigore per meno di 12 mesi, e restituire l'importo delle promozioni attivate sul proprio abbonamento. Se invece l'abbonamento è stato sottoscritto da meno di 14 giorni lavorativi, potrai avvalerti del diritto di recesso previsto dalla legge senza pagare nessuna penale.

Per l'abbonamento Sky

Anche in questo caso la procedura non cambia, dovrai quindi scaricare l'apposito modello dal sito, compilarlo, allegare un documento d'identità e inviarlo tramite raccomandata A/R all'indirizzo indicato. La richiesta verrà presa in considerazione entro 30 giorni e quindi dovrai continuare a pagare l'abbonamento. In merito ai costi di disattivazione del servizio dovrai pagare circa 12 euro circa di penale standard più i costi relativi ad eventuali promozioni attive.

Per tutti gli abbonamenti Sky è prevista la restituzione del decoder e di tutte le apparecchiature entro 30 giorni dall'annullamento, in caso contrario dovrai pagare una penale compresa tra i 21 e i 30 euro per ciascun dispositivo non restituito. Decisamente più semplice è la procedura prevista per la disdetta di abbonamento per un contratto che sta per giungere a scadenza naturale. In questo caso, infatti, non sono previste penali e costi di disattivazione. Ma dovrai comunque restituire tutte le apparecchiature.

Confronta le migliori offerte pay tv su SuperMoney.eu, risparmia con i migliori provider e sottoscrivere un'offerta di qualità!