Se hai sottoscritto una delle offerte Pay TV di Sky, devi sapere che questa TV satellitare ti permette di sottoscrivere anche Sky Multivision, il servizio che ti permette di vedere il tuo abbonamento contemporaneamente anche su più di un televisore. Se sei interessato a questa soluzione e desideri ricevere maggiori informazioni al riguardo sei capitato nel posto giusto. In questo articolo ti spiegheremo infatti come vedere Sky su due televisori allo stesso tempo.

Guardare Sky su due televisori con Sky Multivision

Se sei in possesso di un abbonamento Sky e desideri usufruire della tua offerta Pay TV in più stanze della tua abitazione, dovrai attivare Sky Multivision. Vediamo, dunque, come vedere Sky su due televisori con questo tipo di servizio.

Innanzitutto è importante sottolineare che Sky non include Sky Multivisione nel pacchetto Pay TV base Sky TV. Sky Multivision ha infatti un costo extra di 5 euro/mese. Per i nuovi clienti sono inoltre sottoscrivibili dei pacchetti promozionali che prevedono l'attivazione di Sky TV, Sky HD, SKy Famiglia e Sky Sport a 29,90€ al mese per i primi 12 mesi, con Sky Multivision incluso. Ma come funziona esattamente questo servizio?

Sostanzialmente, con l'attivazione di Sky Multivision ti verrà fornito un secondo decoder ed una seconda smart card che potrai posizionare in un'altra stanza collegandoli ad un secondo TV. Così facendo, tutti i pacchetti inclusi nel tuo abbonamento saranno visibili liberamente da entrambe le postazioni, sia che si tratti dello stesso programma, sia in caso di due programmi differenti.

Inoltre, sul secondo decoder è possibile integrare l'offerta con dei pacchetti aggiuntivi, come nel caso di Sky Calcio o Cinema senza incidere sul palinsesto previsto per il primo decoder.

L'attivazione di Sky Multivision, in ogni caso, ha delle limitazioni ben precise. Ad esempio, alcune complicazioni derivano dalla possibilità di installare il servizio My Sky in due stanze differenti. Questo in quanto ogni singolo decoder My Sky, per funzionare con tutti i servizi di registrazione, necessita di un doppio attacco alla parabola satellitare.

Ciò significa che il servizio Multivision per due decoder My Sky comporterà il collegamento di ben quattro cavi satellitari alla parabola, situazione non sempre così immediata soprattutto in presenza di un'antenna condominiale.

In questo caso, dovrai procedere ad una verifica del tuo impianto per controllare quanti attacchi siano effettivamente disponibili sulla parabole e, nel caso, procedere con l'installazione di uno splitter apposito per aumentare le possibilità di collegamento.

Nel caso non ti sia possibile procedere con questo tipo di intervento, Sky ha recentemente lanciato una valida alternativa, Sky Multiscreen.

DA LEGGERE: Cos'è My Sky: scopri tutto sull'innovativo decoder Sky

Guardare Sky su due tv con SKy Multiscreen

Grazie alle possibilità di vedere gran parte del palinsesto Sky in streaming con il servizio Sky Go Plus, l'alternativa più valida e smart a Sky Multivision si chiama Sky Multiscreen. Questo nuovo pacchetto permette di usufruire della medesima offerta del tuo abbonamento su altri schermi contemporaneamente, siano essi televisori, smartphone, PC o tablet.

Se sei in possesso di una Smart TV con possibilità di collegamento ad internet, Sky Multiscreen ti permette di accedere non solo ai classici programmi della piattaforma satellitare, ma anche all'ampia videoteca di Sky On Demand.

Per quanto riguarda poi la selezione di film e serie TV on demand, Sky Multiscreen ti permette di scaricare i tuoi programmi preferiti e rivederli quando vuoi, anche senza un collegamento fisso alla rete internet.

Ora che hai scoperto tutte le informazioni su come vedere Sky su due televisori, non ti resta che verificare quale delle due soluzioni sopra proposte sia quella più adatta a te.