Hai sottoscritto un abbonamento pay tv con Mediaset Premium ma ora non ne sei più soddisfatto? In questo articolo ti spieghiamo come richiedere il recesso dal contratto Mediaset Premium, con tutte le istruzioni per effettuare l'operazione rapidamente e senza problemi.

Mediaset Premium: recesso contratto nei primi 14 giorni

A volte può capitare che, non appena richiesta l'attivazione di un nuovo abbonamento a Mediaset Premium, si presentino delle eventualità per cui si desideri disdire immediatamente il contratto appena stipulato. Le ragioni possono essere veramente tante, a partire dai problemi di ricezione del segnale fino - perché no - ad una mancata soddisfazione delle aspettative per quanto riguarda l'offerta a cui hai aderito.

In questo caso, in linea con le norme previste dal cosiddetto Codice del Consumo, se hai sottoscritto l'abbonamento aderendo ad un'offerta via internet o telefonicamente puoi effettuare il recesso del contratto entro 14 giorni dall'attivazione, senza incorrere in alcuna spesa per penali o simili.

L'operazione è molto semplice ed è sufficiente scaricare e stampare i moduli per la disdetta direttamente dal sito ufficiale di Mediaset Premium, compilarli e inviarli tramite raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo: RTI S.P.A Casella Postale 101, 20900 Monza (MB).

In alternativa, è possibile compilare la documentazione richiesta ed inviarla direttamente online seguendo le istruzioni dal sito ufficiale. Tieni comunque in considerazione che, una volta approvato l'annullamento del contratto, sarà necessario rispedire anche tutti i prodotti ricevuti in comodato d'uso - in caso fossero previsti dall'offerta - quali decoder, smart card ecc.

Mediaset Premium: recesso contratto prima della scadenza

Nel caso siano già passati i canonici 14 giorni dall'attivazione dell'abbonamento, è comunque possibile effettuare un annullamento anticipato, ma non più gratuitamente. Il recesso del contratto prima della scadenza, infatti, prevede il pagamento di una penale di 8,34 euro.

Il modulo per recedere dal contratto andrà sempre spedito tramite raccomandata a/r o direttamente online, tuttavia la richiesta da parte del cliente sarà presa in carico e portata a termine entro 30 giorni dalla ricezione. Ciò significa che, in caso di passaggio al mese successivo, dovrai comunque pagare la regolare tariffa per il rinnovo mensile dell'abbonamento e senza possibilità di rimborso da parte di Mediaset.

DA LEGGERE: È ancora possibile vedere Fox Sports su Mediaset Premium?

Mediaset Premium: recesso contratto al termine dell'abbonamento annuale

A differenza delle possibilità di recesso appena descritte, se intendi annullare la sottoscrizione al tuo abbonamento Mediaset Premium e il contratto è prossimo alla regolare scadenza annuale, in questo caso hai la possibilità di non rinnovare per l'anno successivo e di recedere il contratto senza incorrere in alcun tipo di penale.

Ti sarà sufficiente, infatti, procedere all'invio della documentazione richiesta online o tramite raccomandata a/r 30 giorni prima della scadenza, in modo da registrare e completare la tua richiesta prima dell'effettivo rinnovo del contratto; questo sempre che il tuo piano preveda un rinnovo automatico per gli anni successivi. Ovviamente, in presenza di prodotti quali decoder, smart card o smart CAM, sarai tenuto a rispedire il tutto non appena ti sarà accordato il recesso.

Non ti resta che scaricare la documentazione corretta in base alla tua specifica necessità, tenendo sempre molto in considerazione le tempistiche richieste per l'operazione, senza dover rischiare il pagamento di ulteriori spese indesiderate.